In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

L’accusa del banchiere: "Dopo l'operazione Credit Suisse diventa difficile credere ai bilanci"

Secondo il vicepresidente di Banca del Ceresio Foglia, le decisioni delle autorità svizzere minano la credibilità dei numeri comunicati al mercato dagli istituti. «La vendita forzata per 3 miliardi e l’azzeramento dei detentori bond sono errori drammatici che creano il rischio di un contagio finanziario»

francesco bertolino
Aggiornato alle 3 minuti di lettura

Creato da

(reuters)
I commenti dei lettori