Genova, operaio cade da un’impalcatura e muore sul colpo

Vittima un operaio di 54 anni: sono intervenuti i sanitari del 118 ma per l’uomo non c'è stato nulla da fare

GENOVA. Ennesimo incidente sul lavoro. A Genova, un uomo è morto questa mattina in via Cecchi. Si tratta di un operaio di 54 anni che è precipitato da un’impalcatura mentre lavorava. Sono intervenuti i sanitari del 118, ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare.

*** La mappa dei morti sul lavoro nel 2021

Le indagini sono affidate agli ispettori della Asl per verificare la presenza di tutti i dispositivi di sicurezza. In particolare gli investigatori vogliono capire se fossero stati installati i dispositivi per permettere l'ancoraggio dell'imbracatura come un gancio o un girovita.

Nei primi 7 mesi dell'anno, in Liguria, sono avvenuti 50 infortuni sul lavoro al giorno. Di questi 14 sono stati mortali, un aumento del 6,3% rispetto al 2020. «È uno stillicidio continuo, indegno di un Paese civile - ha detto all'AGI Federico Pezzoli, segretario generale della Fillea Genova e Liguria - Lo diciamo da sempre: bisogna investire in prevenzione, in ispettori del lavoro. É una situazione indegna».

Video del giorno

Belluno, ecco come funziona il visore che permette ai ciechi di leggere

Barbabietola con citronette alla senape e sesamo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi