Covid, Figliuolo: dalla prossima settimana disponibili le nuove pillole antivirali

Il farmaco Paxlovid, della Pfizer, sarà distribuito alle Regione somministrato a 11.200 pazienti

Nella giornata di ieri la Struttura commissariale, d'intesa con il Ministero della Salute, ha finalizzato con la casa farmaceutica Pfizer un contratto per la fornitura di 600 mila trattamenti completi dell'antivirale Paxlovid nel corso del 2022. Lo fa sapere la struttura commissariale di Francesco Figliuolo. La distribuzione della prima tranche del farmaco, pari a 11.200 trattamenti, avverrà nella prima settimana di febbraio e sarà distribuita alle Regioni secondo le indicazioni del Ministero della Salute e dell’Aifa. Gli ulteriori trattamenti previsti dal contratto affluiranno successivamente. 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Il popolo rossonero festeggia lo scudetto del Milan in tutto il Veneto

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi