Hong Kong, archi e frecce degli studenti contro la polizia che assedia il politecnico

I giovani del movimento pro democrazia si sono armati di archi e frecce, molotov e catapulte per respingere le cariche della polizia

I manifestanti cercano di aprire vie di fuga attraverso il cordone di polizia in tenuta antisommossa. Stati Uniti e Gran Bretagna chiedono lo stop all’uso della forza. L’Ue: «Violenza inaccettabile»