Dopo il caso Simone Biles: affrontare lo stress da competizione dei nostri figli con i consigli degli esperti

Dopo il caso Simone Biles: affrontare lo stress da competizione dei nostri figli con i consigli degli esperti
(reuters)
Il caso della giovane ginnasta statunitense che si è ritirata dalla maggior parte delle gare ai Giochi Olimpici di Tokyo ci porta a una riflessione sullo stress da competizione e sui problemi mentali. Lo psicoterapeuta Alberto Pellai e la psicoanalista Adelia Lucattini ci aiutano a capire come individuare i segnali di malessere in ragazzi e ragazze impegnati nello sport a livello agonistico e come affrontarlo

Se questi argomenti ti interessano iscriviti alla newsletter del Gruppo Gedi, Genitori Equilibristi, dedicata alla complessità dell'essere genitori oggi con tanti consigli, interviste e idee
5 minuti di lettura