Compleanni
©BACKGRID UK / IPA
©BACKGRID UK / IPA 
Compleanni

Buon compleanno Harper! La piccola di casa Beckham festeggia undici anni

La mascotte della famiglia Beckham, Harper Seven, compie undici anni. Amata dai fratelli più grandi e da mamma Victoria, è letteralmente inseparabile da papà David, che accompagna in passeggiate, viaggi e, crescendo, anche in eventi ufficiali

2 minuti di lettura

Il 10 luglio è l'undicesimo compleanno di una piccola star. Si tratta di Harper Seven Beckham, l'ultima figlia, ed unica femmina, della longeva coppia costituita da Victoria Adams e David Beckham, che ha appena festeggiato il suo 23esimo anniversario di nozze.
Nata a Los Angeles da genitori inglesi, Harper è la mascotte della famiglia. Tenerissima, dai capelli chiari, le guanciotte paffute ed il sorriso sempre stampato sulla bocca, riesce non di rado a catalizzare tutta l'attenzione, complice un rapporto privilegiato con il papà, che sembra portarla sempre con sé e condivide dolci momenti con lei, sulle pagine social, fin da quando era una bambina.

Pur affacciandosi all'adolescenza, Harper è tuttora una bambina e ne ha tutta l'aria, vedi i suoi comportamenti giocosi e spensierati. Ha ben tre fratelli maggiori: Brooklyn, 23 anni, Romeo, 20 a settembre, e Cruz, 17. I Beckham appaiono sempre molto uniti e non c'è dubbio che la piccola di casa riceva coccole da tutti. Al chiacchierato matrimonio del primogenito di David e Victoria, Brooklyn, che la scorsa primavera ha sposato in una maxi cerimonia in Florida Nicola Peltz, Harper vestiva di bianco ed aveva il ruolo di damigella insieme ad altre coetanee. I fiori delle coroncine sul capo richiamavano i boccioli dei bouquet portati dalle bambine.

Gli eventi in abito da sera cominciano proprio ora per Harper Seven, che tutti i fan dei Beckham sono impazienti di vedere crescere per scoprire che strada intraprenderà. Attualmente più giocherellona come il papà che non tenebrosa come la mamma, la piccola Beckham potrebbe, come Victoria, debuttare nella musica e negli spettacoli e proseguire nella moda o, chissà, interessarsi ad una carriera sportiva, imitando il papà ex calciatore ed oggi manager di diversi club calcistici. Negli ultimi tempi, ha accompagnato David a Venezia, in un viaggio da soli che ha deliziato il pubblico, tra momenti ufficiali come una serata di gala, e le passeggiate con un gelato o i giri in gondola.

Gli scambi d'affetto con papà Beckham non hanno mancato, talvolta, di sollevare perplessità, specialmente quando tra le immagini condivise dal divo britannico sono comparsi dei baci in bocca con la figlia. Un comportamento comune a molti genitori, bocciato però da esperti dell'età evolutiva come Alberto Pellai, che era intervenuto proprio a seguito della pubblicazione di un post di David con Harper. “Gli adulti hanno la responsabilità di offrire tenerezza e contatto ai loro bambini, senza mai ricorrere a gesti che possano essere fonte di eccitazione o sensazioni intense”, sostiene lo psicoterapeuta.

Le preoccupazioni di mamma Victoria

Nel servizio di cui è protagonista per Vogue Australia, Victoria Beckham ha trovato il modo di parlare della sua unica figlia, notando anche lei delle forti affinità con il padre. "Harper non è una di quelle ragazzine che escono truccate ed indossano i crop top. Recentemente mi ha detto: 'Mamma, ho visto le foto di quando facevi parte delle Spice Girls e le tue gonne erano inaccettabili, troppo corte'. David è stato d'accordo e ha affermato: 'È vero Harper, lo erano'. Era quasi disgustata e quando le ho chiesto se indosserà mai gonne simili ha risposto: 'Assolutamente no' ".

Victoria Beckham non ha nascosto le sue preoccupazioni per l'immagine della bambina. "Harper non è ancora sui social media ma vedendo quanto le persone possano essere cattive, ho abbastanza paura per lei. Ha quell'età in cui il suo corpo comincia a cambiare. Voglio assicurarmi che parleremo molto in famiglia e che sarà circondata da buoni amici".