Le giovani spose vogliono abiti su misura ma democratici

Le giovani spose vogliono abiti su misura ma democratici

In un'ambientazione da dolce vita, Atelier Emé presenta a Verona una collezione di abiti da sposa che evocano lo stile di principesse e sirene. "Sappiamo unire stile e accessibilità", spiega Sandro Veronesi fondatore e presidente del gruppo Calzedonia, a capo del brand

1 minuti di lettura

È un tuffo negli anni Sessanta per un matrimonio da sogno con abiti che evocano lo stile di principesse o di sensuali sirene. Va in scena la sfilata di Atelier Emé, il marchio di culto tra le giovani (ma non solo) a caccia di abiti glamour per il giorno del sì. Le modelle portano in passerella creazioni molto spettacolari, presentate in uno scenario che evoca la dolcevita e la mondanità caprese che si rifà ai tempi di Jacqueline Kennedy

Il set è stato ricreato a Verona, nel quartier generale del gruppo Calzedonia guidato da Sandro Veronesi, a cui fa capo il brand. Per celebrare il rito della scelta dell'abito da sposa è stato allestito, all'ingresso dello show, un atelier con tanto di sarte e salottino per mamme, zie e damigelle.

Fuori, ecco la passerella in versione piazzetta con tavolini da bar. Ad accompagnare la sfilata l'esibizione di Tecla Insolia, la giovane cantante dalla voce potente.

E intorno a lei un turbinio di modelle in delicati abiti in pizzo, ricami preziosi, bustier a forma di cuore, veli effetto nuvola, strascichi regali (modelli che si ispirano a quelli di Grace di Monaco e Lady Diana), luccichii, gonne vaporose e glitterate.

Tutte creazioni firmate da Silvia Falconi, la nuova direttrice creativa, che possono avere una doppia vita: con piccole modifiche diventano abiti da party.

Atelier Emé piace perché "sa unire stile e accessibilità - spiega Sandro Veronesi - partiamo dai 690 euro, ma il prezzo medio è di 2.500 euro, così rispondiamo alle esigenze di ogni donna che riusciamo a raggiungere su tutto il territorio grazie ai nostri cinquanta negozi. Ma attenzione: non siamo una catena. Come dice il nome del marchio ogni vetrina è un atelier dove scegliere un abito su misura".