Letizia di Spagna: la regina raccontata attraverso i dieci abiti più belli e significativi di sempre

Difficile parlare della moglie del re Felipe VI senza accennare ai suoi look. Perché se la regina borghese ha "salvato" la monarchia spagnola e dato nuovo lustro alla famiglia Borbone è anche grazie al suo impeccabile stile, che l'ha resa popolare dentro e fuori il regno. Nel giorno del suo 49esimo compleanno, vi descriviamo nei dettagli i suoi look più ammirati e... "rivoluzionari"

Se questi argomenti ti interessano, iscriviti alla newsletter gratuita del Gruppo Gedi, Royality Show, che porta la corona a casa tua ogni giovedì all'ora del tè

4 minuti di lettura

L'abito non fa il monaco, ma a volte fa la regina. Nel caso di Letizia, nata Ortiz Rocasolano da Oviedo e diventata regina consorte di Spagna accanto a Felipe VI, si può ben dire che la moda abbia giocato un ruolo importante nel definire il suo "personaggio", rendendola popolare e ammirata, non solo nel regno. Con un'inizione di modernità e una sferzata di colore la regina ha infatti saputo distogliere l'attenzione dai peccati della monarchia fino al 2014 rappresentata dal suocero Juan Carlos, che ha abdicato a favore del figlio dopo essere stato coinvolto in uno scandalo per fondi illeciti contenuti in paradisi fiscali (e beccato con un'amante nel palazzo reale). Se la monarchia spagnola ha riconquistato il favore del popolo, dignità e credibilità, è quindi in buona parte anche grazie a Letizia, ragazza borghese arrivata alla corte dei Borbone.

Nel giorno in cui Sua Maestà compie 49 anni vi presentiamo dieci abiti che hanno un po' fatto la sua Storia.

2021- L'abito riciclato della suocera

(afp)

Un colpo da maestro. La regina di Spagna è famosa per la sua proverbiale frugalità, veste spesso abiti low cost e come la "collega" britannica Kate Middleton ha il buon gusto di tornare a indossare lo stesso abito più volte per sfruttare al meglio ogni acquisto. In questo caso, non solo la regina "ricicla" il vestito, ma lo prende in prestito dal guardaroba della suocera. Si tratta infatti di un modello vintage che Sofia, allora regina di Spagna, indossò nel 1981 durante una visita di Stato a Roma; Letizia lo ha scelto nel settembre 2021 per l'incontro con il presidente del Cile. Toni neutri, maniche corte e decorazioni floreali, è completato da cintura argentata e décolletés nude del brand spagnolo Magrit, oltre a un paio di orecchini Chanel in diamanti e oro bianco e a forma di piuma.

2020 - Ritratto di regina

Realizzato su misura per lei da Carolina Herrera, è talmente d'effetto da essere stato scelto non solo per la cena di gala indetta per l'incoronazione dell'imperatore Naruhito in Giappone, ma anche per il suo ritratto ufficiale, con e senza il marito re a suo fianco, scattato da Estela de Castro e reso pubblico nel 2020. In raso fucsia, riporta alla mente una regina da fiaba ma lo fa con un colore decisamente più moderno e più adatto al carattere della moglie di Felipe. A completare il look è la tiara Fleur de Lys, uno dei pezzi più importante in suo possesso, creata dalla gioielleria Ansorena per il matrimonio di Alfonso XIII e della regina Vittoria Eugenia nel 1906. Sulla mano sinistra, il luccichìo è dato dai cosiddetti "braccialetti gemelli" di Cartier.

2018- La jumpsuit da galà

Per la serata di gala di apertura del Teatro Reale Sua Maestà ha evitato l'abbigliamento formale a favore di un pezzo semplice: la jumpsuit, versione da sera. La tuta asimmetrica blu notte firmata Pedro del Hierro con delicati drappeggi e pieghe è monospalla, con piccolo strascico. Il look è completato da clutch e tacchi in pelle scamosciata con orecchini pendenti color acquamarina a illuminare il tutto.

2017 - Orgoglio spagnolo

Rosso fuoco e patriotticamente Made in Spain, o meglio Hecho en Espana, l'abito di Felipe Varela, uno degli stilisti preferiti della regina Letizia, che ha scelto questo modello tanto appariscente per una serata di gala a Buckingham nel 2017, ospite della "collega" ben più anziana Elisabetta II. L'abito è memorabile, con scollo a barchetta e ricamo di strass, indossato con tiara Fleur de Lys e uno dei bracciali gemelli di Cartier.

2017 - Regina o super eroina?

Ancora rosso, incendiario. Indossato da Letizia nel 2017 in omaggio a re Willem-Alexander di Olanda che festeggia in grande stile il suo cinquantesimo compleanno. L'abito a mantella cade perfetto sulla silhouette della regina ed è ricordato come il più hollywoodiano che abbia mai indossato, firmato - per la prima volta - dalla stilista britannica Stella McCartney.

2011- Da fiaba

Ha rischiato di rubare la scena alla sposa quando, con indosso un maestoso abito di mussola e tulle nei toni della lavanda realizzato da Felipe Varela, Letizia è arrivata accompagnata da Felipe VI e dalla regina Sofia alla cena prima del matrimonio del principe William e Kate Middleton, nel 2011, ospitata dalla Regina Elisabetta II al Mandarin Hotel di Londra.

2010- Il nude look

Il 19 giugno 2010 Victoria di Svezia e Daniel Westling si sono sposati nella cattedrale di Stoccolma e Letizia è comparsa al loro matrimonio con un abito in tonalità "nude" a maniche corte, realizzato in mussola ricamata con applicazioni floreali, firmato Felipe Varela. Gli orecchini di diamanti sono quelli che indossava al proprio matrimonio, regalo dei suoceri, re Juan Carlos e Sofia.

2005 - Il tailleur da neomamma

Bianco e caramello, il completo elegante indossato per presentare al mondo la sua primogenita: Leonor, principessa delle Asturie. In posa con il marito Felipe fuori dall'ospedale, Letizia è impeccabile nello stile, con décolletés chiare e un look che le consente di sentirsi a suo agio, perché non costringe il corpo reduce dal parto.

2004 - L'abito da sposa

Disegnato da Manuel Pertegaz, dimostra una certa lungimiranza di Letizia, perché il nome dello stilista le fu consigliato dalla suocera Sofia. Il vestito ha silhouette rinascimentale, con maniche lunghe e collo alto, ma soprattutto è un omaggio alla famiglia reale per via del ricamo in fili d'argento a forma di giglio borbonico, stemma dei Borbone di Spagna e della casata dei Capetingi, che decora la gonna, il colletto e il velo.

2004 - L'abito del debutto

Due settimane prima del suo matrimonio con il principe Felipe di Spagna, Letizia Ortiz si presenta alla nobiltà europea accompagnando il suo futuro sposo al matrimonio del principe Frederick di Danimarca con Mary Donalson, celebrato a Copenaghen nel maggio 2004. Ostentando grande sicurezza veste un abito rosso da vera star, con drappeggi sulla scollatura e sulla schiena, combinato con gioielli presi in prestito dalla regina Sofia: diamanti art déco e orecchini di rubini.

2003 - Principessa in pantaloni

Il popolo di Spagna ha spalancato gli occhi quando ha visto comparire Letizia Ortiz mano nella mano con il suo principe, erede al trono, con indosso un tailleur bianco pantalone per l'annuncio del fidanzamento ufficiale, il 6 novembre 2003. Firmato da un maestro della moda, Giorgio Armani, costituiva una rivoluzione perché mai nessuna futura sposa aveva indossato i pantaloni, tanto meno per una occasione tanto importante. Il completo aveva giacca con i revers accennati dalle cuciture, scollatura a V e pantaloni larghi e lunghi a coprire i tacchi a spillo.

La newsletter Royality Show

Se il tema vi appassiona, iscrivetevi alla newsletter gratuita Royality Show che giocando sulla crasi tra Royals e Reality Show vi aprirà ogni settimana una finestra pop sulle monarchie più glamour del mondo. Racconti, curiosità e retroscena delle storie che vedono protagoniste regine e sovrani, principi e principesse, duchesse e contesse. La corona all’ora del tè, tutti i giovedì a casa vostra. Ecco i link per iscrivervi:
La Repubblica

La Stampa

Il Secolo XIX

Messaggero Veneto

Il Mattino di Padova

Corriere alpi

Tribuna di Treviso

La Nuova Venezia
Il Piccolo

Gazzetta di Mantova

La Provincia Pavese
La sentinella del Canavese