"Noi, licenziati e prigionieri nel paradiso delle Antille Francesi"

Da sinistra, Andrea Fiorini, Matteo Biolzi, Carlo Biesuz e Tommaso Rocco, i quattro veneti che lavoravano in una struttura turistica nell’isola di Saint Barthélemy

A Saint Barthélemy, l'isola dei miliardari, hanno chiuso alberghi, ristoranti e locali. Un miranese, un padovano e un bellunese nel personale: «Aiutateci a tornare»

Tortina di fragole e crema soffice di yogurt alla vaniglia

Casa di Vita