Coronavirus, sta arrivando in Veneto il primo lotto di vaccino Moderna

Zaia conta molto sul via libera anche di Astrazeneca "che ci permetterà - spiega - di fare più vaccinazione di massa".Over 70 vaccinati entro aprile

VENEZIA. Il Veneto partirà con le vaccinazione di Moderna. «Un lotto dei vaccini è arrivato in regione» ha annunciato il presidente, luca Zaia che sul vaccino ripone molte speranze. «Contiamo molto sul vaccino - osserva - è la via d'uscita e speriamo che risolva questa situazione».

Zaia conta molto sul via libera anche di Astrazeneca «che ci permetterà - spiega - di fare più vaccinazione di massa. Se dovesserio esserci queste forniuture di vaccini settimanali, come quelle registrate, potremmo vaccinare i veneti entro fine settembre.

Gli over 70 saranno vaccinati entro aprile. Ho sentito il ministro Speranza e il Commissario Arcuri che confermano che non ci sono problemi per la fornitura». Zaia conta molto sulla 'macchinà della sanità veneta che è stata in grado di fare 9 mila vaccini al giorno e anche sull'esperienza maturata con i vaccini antinfluenzali «quasi raddoppiati rispetto all'anno scorso».

Minestra di cavolo nero, fagioli all’occhio e zucca con maltagliati di farro

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi