Salvini apre a Coraggio Italia: «Benvenuti nella federazione anche Toti e Brugnaro»

MESTRE. «Rispetto le scelte di tutti, ma io guido un Centrodestra che allarga i suoi confini. I candidati sindaci delle grandi città che stiamo scegliendo sono espressioni civiche, di un Centrodestra che attrae e allarga quindi ben vengano anche nuove forze, basta che lavorino per unire». Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini a Mestre (Venezia). «Per questo offriremo la partecipazione alla Federazione a Brugnaro, Cesa, Lupi, Sgarbi, Toti -- ha aggiunto - e a tutti i soggetti che incontro e ascolto settimanalmente. Ma ovviamente io non costringo nessuno a fare qualcosa controvoglia». 

Video del giorno

Incendi in Sardegna, il rogo a pochi metri dalle case di Porto Alabe

Spigola in crosta di pomodorini secchi e pistacchi

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi