Contenuto riservato agli abbonati

Veneto, nella pubblica amministrazione il 20% dei lavoratori non è vaccinato

Vertice tra Regione e organizzazioni sindacali sulle linee guida da attuare a partire dal 15. Bernini (Fp Cgil): «Controlli all’ingresso e non negli uffici, vanno scongiurate le multe»

VENEZIA. «Stiamo lavorando per evitare di esacerbare le tensioni che già si percepiscono tra quell’80% di lavoratori che ha scelto di vaccinarsi e quel 20% che invece si stima che non l’abbia fatto». Così il segretario della Fp Cgil del Veneto Ivan Berinini a margine di un incontro con la Regione che il 12 ottobre pomeriggio ha affrontato proprio il tema dell’obbligo di Green pass.

Perché

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Corriere delle Alpi la comunità dei lettori

Video del giorno

A Chioggia il museo sui fratelli Ballarin, assi del Grande Torino. La tragedia di Superga

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi