Per l’addio a Ennio Doris migliaia di persone e tanti vip. Silvio Berlusconi si commuove

Silvio Berlusconi e la compagna Marta Fascina alle esequie di Ennio Doris a Tombolo

A Tombolo l’intera comunità si è fermata per l’ultimo saluto al banchiere fondatore della Mediolanum

TOMBOLO. Tante persone assiepate all’esterno e tanti vip tra i 180 invitati nella chiesa di Tombolo per l’ultimo saluto a Ennio Doris, il finanziere veneto fondatore di Banca Mediolanum morto mercoledì a Milano. La famiglia Berlusconi è arrivata già venerdì sera in elicottero nella villa di Tombolo. Silvio Berlusconi ha seguito da vicino l’ingresso del feretro, mano nella mano con la sua attuale compagna, Marta Fascina. Dietro di lui i figli, davanti la famiglia di Ennio Doris: la moglie Lina Tombolato e i figli Sara e Massimo con le nipoti Agnese, Alberto, Anna, Aqua, Davide, Luna Chiara e Sara Viola

La diretta

Ore 17. La cerimonia funebre si è conclusa

Ora 16. 25. Il feretro viene accolto in cimitero dalla banda che suona “Signore delle cime”, una delle canzoni di montagna più amate da Doris.

Funerali di Ennio Doris, la banda suona "Signore delle cime" davanti al cimitero

Ora 16.20. In piazza viene trasmesso un video ideato da Ennio Doris per spingere tutti a seguire i propri sogni giovanili

Funerali Ennio Doris, in piazza il video ideato da lui: "Inseguite i sogni giovanili"

Ora 16.15. Zaia ricorda Doris come un grande Veneto che pensava spesso al proprio prossimo, con un senso di comunità raro.

Funerali di Ennio Doris, il ricordo del presidente della giunta regionale veneta, Luca Zaia

Ore 16.10. Tanti i ricordi. Quello di Alessandro Benetton rimarca la fortuna di avere incontrato una persona come Doris, capace di dare un senso alla propria vita e al bene per gli altri.

Funerali di Ennio Doris. Il ricordo di Alessandro Benetton

Ore 16.05. Il corteo si prepara per muoversi verso il cimitero di Tombolo, dove Ennio Doris aveva detto di voler essere seppellito. Davanti la moglie Lina attorniata dai sette nipoti, i figli Massimo e Sara. Vicino il fratello Paolo Berlusconi con la figlia e con loro Renzo Rosso, Massimo Nagel di Mediobanca, Alessandro Benetton e la mamma. Silvio Berlusconi e Marta Fascina si tengono per mano e si avviano verso un’auto blindata che li attende.

Marta Fascina stringe la mano a Silvio Berlusconi mentre si prepara il corteo funebre

Ore 16. La bara viene portata nell’auto funebre, mentre le campane suonano. Fra poco si muoverà per il corteo verso il cimitero. Un lungo appaluso ha accolto il feretro

Funerali di Ennio Doris, un lungo applauso all'uscita della bara. Berlusconi si allontana

Ore 15.59 Silvio Berlusconi si avvicina a Lina Tombolato, i due parlano. La compagna Marta Fadcina resta un passo indietro.

Ore 15.58 La moglie Lina Tombolato accarezza la bara che contiene il corpo del suo amato marito, attorno a lei i suoi sette nipoti.

Ore 15.56 La messa funebre è terminata. Il parroco ringrazia anche per la profonda partecipazione dei presenti e invita alla processione verso il cimitero.

Ora 15.55 Durante la benedizione lo stesso don Bruno, che ha 72 anni e lo scorso anno ha rischiato la vita a causa del Covid, sembra commuoversi. Poi sorride ai familiari.

Ore 15.50. Viene benedetta la salma. Tutti si alzano davanti alla bara, semplice, in legno chiaro con una croce sopra. La musica di Ennio Morricone, la colonna sonora del film “Mission”, accompagna l’ultima cerimonia di Ennio Doris da parte di don Bruno Cavarzan

15.45 Don Davide Bozzato, assistente spirituale della comunità Nuovi Orizzonti, ricorda il lungo matrimonio di Ennio e Lina come un cammino

15.38. Un sacerdote racconta un aneddoto su una medaglietta con un’immagine sacra regalata a Doris. La moglie Lina lo ricorda anche lei annuendo vigorosamente.

Ore 15.30. Arrivato anche il messaggio del cardinale Ruini: "È stato un banchiere speciale, curava gli interessi degli altri come fossero i suoi".

Ore 15.25 L'annuncio del sacerdote celebrante, don Bruno Caverzan, nel corso dell'omelia. A una settimana dalla morte, Ennio ha lasciato un messaggio che voleva fosse condiviso: "Senza la fede è difficile, molto difficile, superare qualsiasi cosa. Soprattutto le malattie. Voglio dare questo messaggio pubblicamente, anche per fare pensare ognuno al proprio livello di fede". 

Ore 15.20. Silvio Berlusconi appare visibilmente commosso dopo le testimonianze e i ricordi ascoltati in chiesa

Ore 15.15. I sette nipoti di Ennio Doris, Agnese, Alberto, Anna, Aqua, Davide, Luna Chiara e Sara Viola si tengono per mano.

Ore 15.12 L’omelia si incentra sul fare per fare crescere la propria comunità. L’esempio di Ennio Doris.

Ore 15.08. Il brano del Vangelo scelto per l’addio a Ennio Doris è la parabola dei talenti: fare fruttare i propri talenti per il bene comune

Ore 15.05. La nipote Aqua legge un messaggio al nonno Ennio: “Il tuo impegno ci ha regalato una vita di scelte e non è poco. Non ci hai mai imposto nulla. Il tuo esempio di amore verso la nonna è un esempio. Non ti preoccupare per lei, ce ne occupiamo noi. Non è sola. È con noi”.

Ore 15: Il figlio Massimo legge un messaggio al papà Ennio. “Sei stato un grandissimo papà: per un bambino il papá è una specie di supereroe, è forte, sa tutto, è superman. Poi arriva l’adolescenza e ci si rende conto che il papá è una persona come le altre. Per me sei sempre rimasto superman e sempre lo sarai”

Ore 14.45. Sono parecchie le persone assiepate fuori dalla chiesa di Tombolo

Ore 14.28. L’arrivo del feretro. Silvio Berlusconi lo segue da vicino con la sua compagna Marta Fascina

Funerali Ennio Doris, l'arrivo del feretro e di Silvio Berlusconi con la compagna

Ore 14.15 La copertura mediatica di televisioni e giornali

Funerali di Ennio Doris, la copertura mediatica di televisioni e giornali

Ore 14.10 L’arrivo del presidente Luca Zaia

Ore 14.06 Enzo Rosso viene a porgere l’estremo saluto all’amico Ennio

Ore 14.05 Arriva Alessandro Benetton con la mamma

Ore 13.55 Si chiudono i varchi. Le persone continuano a firmare le partecipazioni al lutto.

Funerali di Ennio Doris. A Tombolo in molti firmano la loro partecipazione per i registri in giro per il paese

Ore 13.55. In molti a Tombolo firmano sui registri di partecipazione al lutto sparsi per il paese.

Ore 13.40. Arriva il grosso degli invitati.

L'arrivo del grosso degli invitati

Ore 13.20. Avviati i ponti radio di copertura della diretta

Ore 13.09: arrivano i primi invitati a messa. I primi amici arrivano secondo un orario rigidamente stabilito per motivi di sicurezza. Vengono tutti identificati e filtrati all’ingresso della chiesa.

Funerali di Ennio Doris: ecco da dove entreranno i vip

Ore 13: briefing con la Digos a un’ora e mezzo dall’inizio della funzione.

Agenti della Digos fanno l'ultimo briefing

Ore 12.30: i funzionari Mediolanum stanno sistemando la piazza. Parte in transennamento dell’area.

Tombolo si ferma per l'addio a Ennio Doris, ecco le misure di sicurezza

Ore 12: bonifica della chiesa con gli artificieri. Gli esperti anti esplosivi hanno cercato traccia di pericoli da ordigni in chiesa e nelle zone vicine, oltreché lungo il percorso del corteo funebre.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Kenya, elefantessa partorisce due gemelli: non accadeva da anni

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi