Pellai: "Spingiamo i ragazzi fuori casa, facendo squadra diventeranno adulti"

Pellai: "Spingiamo i ragazzi fuori casa, facendo squadra diventeranno adulti"
Il covid e il lockdown, il rifugio della camera. Sentimenti contrastanti, ma rabbia, tristezza e paura vanno gestite con competenze adeguate. I consigli dello  psicoterapeuta dell’età evolutiva
4 minuti di lettura

A CINQUE anni si può fare un capriccio ma a 18 no. C’è un tempo per crescere ma esistono persone che non diventano mai 'grandi’ e finiscono per avere vite spesso complicate in cui non sono riuscite a mettere a fuoco competenze come la gestione delle emozioni. E' questa la caratteristica che traccia più di ogni altra il confine tra infanzia e età adulta.