In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Metropolis/117 - Orient Express. Se Salvini non va a Mosca, Draghi arriva da Zelensky. Ospiti La Torre, Magi, Quartapelle, Soleri e Tosi. Con Castaldo, Molinari, Pertici e Schianchi (integrale)

Il viaggio in treno di Draghi, Macron e Scholz per rimarcare il sostegno incondizionato a Zelensky; le critiche pubbliche di Luigi Di Maio alla leadership di Giuseppe Conte; la morte di "Mario", il primo cittadino italiano deceduto con il suicidio assistito. L'apertura di RepIdee a Bologna. Oggi a Metropolis Lia Quartapelle (responsabile esteri del Pd), Riccardo Magi (Presidente di + Europa), Flavio Tosi (ex sindaco di Verona). Sui diritti Cathy La Torre e Giorgia Soleri. Con il direttore di Repubblica Maurizio Molinari, Corrado Zunino (dall'Ucraina), Giulia Santerini da RepIdee (Bologna). In studio Gerardo Greco, Laura Pertici e Francesca Schianchi. Metropolis è in streaming alle 18 dal lunedì al venerdì sulle piattaforme Gedi e on demand in video e in podcast sul sito di Repubblica

59:35
  • Copiato negli appunti https://corrierealpi.gelocal.it/speciale/metropolis/2022/06/16/video/metropolis117_-_orient_express_se_salvini_non_va_a_mosca_draghi_arriva_da_zelensky_ospiti_la_torre_magi_quartapelle_s-5487299/
  • Copiato negli appunti <iframe src="https://corrierealpi.gelocal.it/embed/speciale/metropolis/2022/06/16/video/metropolis117_-_orient_express_se_salvini_non_va_a_mosca_draghi_arriva_da_zelensky_ospiti_la_torre_magi_quartapelle_s-5487299/" width="640" height="360" frameborder="0" scrolling="no"></iframe>