Quantin conquista la prova di San Vito

Corsa in montagna giovanile. Argento alla Polisportiva Caprioli e terzo posto per la Tonon Vittorio Veneto

SAN VITO. Poco meno di cento ragazzi hanno preso parte alla terza e ultima prova del circuito giovanile di corsa in montagna che dopo Quantin e Vittorio Veneto ha fatto tappa a San Vito. La manifestazione organizzata dalla polisportiva Caprioli si è sviluppata sul circuito di La Graes che nel 2004 ospitò i campionati italiani giovanili di corsa in montagna. La kermesse cadorina ha premiato gli atleti del Quantin che si sono aggiudicati la classifica generale del circuito, seguiti dalla polisportiva Caprioli e dalla Tonon di Vittorio Veneto. Quantin si è aggiudicata due staffette su cinque categorie in gara: due successi anche per la Caprioli mentre una affermazione a testa è andata ad Atleticadore e Città di Padova.

La categoria Esordienti era aperta solo ai tesserati della provincia di Belluno mentre per le altre categorie nessuna limitazione da parte della Fidal, presente a San Vitocon il vicepresidente regionale Giuliano Corallo. Nel corso della premiazione a Mosigo è stato osservato un minuto di raccoglimento in ricordo delle vittime della recente frana che ha colpito San Vito.

Le classifiche. Esordienti A femminile: 1° Irene Piva (Caprioli), 2° Ambra Pomaré (Atl. Cortina), 3° Francesca Frescura (Atleticadore). Esordienti B femminile: 1° Elena Chiocchi (Atleticadore), 2° Chiara Da Pra (Atleticadore), 3° Angelica Pais Becher (Atleticadore). Esordienti A maschile: 1° Alessandro Frescura (Atleticadore), 2° Aleandro Angaran (Caprioli), 3° Samuel Mazzucco (Quantin). Esordienti B maschile: 1° Filippo Doriguzzi (Atleticadore), 2° Francesco Sartori (Polisportiva Vodo), 3° Davide Marsala Zambito (Bellunoatletica). Staffette: categoria Ragazzi femminile: 1° Chiocchi-Cattaruzza (Atleticadore), 2° Comina-Sirbu (Quantin), 3° Piai-Ros (Tonon Vittorio Veneto). Ragazzi maschile: 1° Bezzon M.-Bezzon L. (Città di Padova), 2° Moser-Busin (Quantin), 3° Menegus-Arrigoni (Caprioli). Cadetti femminile: 1° Mazzucco-Comina (Quantin), 2° De Bona-Busin (Quantin), 3° Manzoni-Bonato (Caprioli). Cadetti maschile: 1° Sambo-Pompanin (Caprioli), 2° Tonin- Belfatmi (Tonon Vittorio Veneto), 3° Marigo-Gencarelli (Caprioli). Allievi femminile: 1° Lancedelli-Menegus (Caprioli). Allievi maschile: 1° Viel-Sirbu (Quantin), 2° Lucchetta-Zandonà (Tonon Vittorio Veneto), 3° Piva- Ghedina (Caprioli). Classifiche società. Ragazze: 1° Tonon Vittorio Veneto (255 punti). Ragazzi: 1° Quantin (418 punti). Cadette: 1° Quantin (443 punti). Cadetti: 1° Caprioli (475 punti). Allieve: 1° Caprioli 214 punti). Allievi: 1° Quantin (280 punti). Combinata ragazzi e ragazze: 1° Quantin (664 punti). Combinata cadetti e cadette: 1° Caprioli (758 punti). Combinata allievi e allieve: 1° Caprioli (302 punti). Classifica generale società: 1° Quantin 1387 punti, 2° Caprioli 1345 punti, 3° Tonon Vittorio Veneto 961 punti.

Gianluca De Rosa

Video del giorno

Europei, Ronaldo-bottiglietta diventa un tormentone: da Locatelli a Jokic, ecco le risposte

Gelato vegan al latte di cocco e ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi