Due secondi posti per Sirbu e il Gs Quantin

Ai Campionati italiani di corsa in montagna, a Selvino, grandi soddisfazioni per la società pontalpina

SELVINO. Mihail Sirbu e il Gs Quantin sul podio dei Campionati italiani di corsa in montagna. Grande trasferta a Selvino (Bergamo) per la società pontalpina che è tornata casa con un secondo posto individuale tra gli Allievi e un secondo posto a squadre con gli Allievi dai Tricolori Allievi - Cadetti. La tradizione bellunese della corsa in montagna continua a trovare nell'attività giovanile una linfa vitale. Festa, dunque a Quantin, società che fa fare atletica, nelle sue diverse declinazioni, a una quarantina di giovani.

«Una bella trasferta, siamo soddisfatti» commenta il tecnico Denis Viel. «Il tracciato, soprattutto per le categorie Cadetti, era impegnativo, con la salita regolare ma una discesa particolarmente tecnica. Abbiamo conquistato due medaglie, una individuale e una a squadre, e guardiamo con fiducia al Tricolore Allievi di staffetta Allievi, in programma a inizio giugno».

Soddisfatto anche Mihail Sirbu. Classe 1999, studente al Dolomieu di Longarone, Mihail ha condotto in testa il primo giro per poi essere superato nella seconda tornata dal ligure Edoardo Bozzolo. «È andata bene, è stata un gara emozionante perché c'erano tutti quelli più forti d'Italia e mettermi a confronto con loro è stato bello», commenta Sirbu che a inizio aprile aveva già assaporato l'argento al Gran premio nazionale di cross del Centro sportivo italiano. «Anche il percorso di Selvino era bello mentre la discesa finale molto pericolosa ma. Ho iniziato a correre quattro anni fa e lo scorso ho iniziato ad allenarmi seriamente perché dopo i risultati ottenuti volevo puntare a livello più alti. Da sempre corro col Quantin e spero di continuare con questo gruppo perché ho dei compagni fantastici e un allenatore che mi ha aiutato sempre», dice ancora Mihail che chiude con una dedica: «Questo argento è per la mia mamma, arrivato proprio nel giorno della sua festa»!

Società Allievi: 1. Alta Valtellina punti 131; 2. Gs Quantin 114; 28. Atletica Dolomiti 27; 31. Polisportiva Caprioli 8. Individuale Allievi: 1. Edoardo Bozzolo (Trionfo ligure) 20.07; 2. Mihai Sirbu (Quantin) 20.20; 7. Isacco Costa (Quantin) 21.25. Società Allieve: 1. Atletica Savoia punti 75; 4. Polisportiva Caprioli 54; 17. Atletica Dolomiti 28; 22. Gs Quantin 13. Individuale Allieve: 1. Nadia Battocletti (Valli di Non e Sole) 16.33; 13. Sara Mazzucco (Dolomiti) 18.18. Individuale Cadetti: 1. Alain Cavagna (Valle Brembana); 31. Lorenzo Menegus (Caprioli) Società Cadette: 1. Sportclub Merano punti 96; 10. Polisportiva Vodo 35; 17. Polisportiva Caprioli 19; 21 Gs Quantin 14; Individuale Cadette: 1. Katja Pattis (Bozen) 12.36; 6. Laura Mazzoleni Ferracini (Vodo) 13.50. (i.t.)

Video del giorno

Europei, Ronaldo-bottiglietta diventa un tormentone: da Locatelli a Jokic, ecco le risposte

Gelato vegan al latte di cocco e ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi