San Giorgio Sedico, probabile anticipo a sabato con il Treviso

SEDICO. Si giocherà sabato alle 15,30 a Ricolt di Sedico, con molta probabilità, l'attesissima sfida di Eccellenza tra il San Giorgio Sedico e il Treviso. L'anticipo è stato chiesto e, salvo...

SEDICO. Si giocherà sabato alle 15,30 a Ricolt di Sedico, con molta probabilità, l'attesissima sfida di Eccellenza tra il San Giorgio Sedico e il Treviso. L'anticipo è stato chiesto e, salvo sorprese, verrà accordato dalla federazione e ufficializzato nel comunicato di domani.

Come in passato, la società ha deciso di giocare con ventiquattr'ore d'anticipo per consentire a tutti gli appassionati di calcio bellunesi di affluire sulle tribune di Sedico e assistere al match.

Le due squadre hanno cominciato il campionato alla grande, vincendo la gara d'esordio. Il Treviso si è imposto per 2-0 nella sfida casalinga con l'Istrana, un'altra squadra che non nasconde le ambizioni di fare bene in questo campionato. Il San Giorgio Sedico, invece, ha espugnato Borgoricco grazie ad un gol segnato nella ripresa su calcio di punizione da Andrea Radrezza.

Nella gara l'altro attaccante Marcolin ha subito un duro colpo al naso che lo ha costretto ad uscire. Nelle prossime ore lo staff valuterà l'entità dell'infortunio ma i tecnici auspicano di averlo a disposizione già nell'appuntamento di sabato con il Treviso. Nei due precedenti allo stadio comunale di Sedico con il Treviso i biancorossocelesti hanno ottenuto un pareggio e una vittoria. Nel 2014-2015 finì 1-1 con reti di Padovan su rigore e Zamuner, l'anno scorso si imposero i bellunesi grazie alle segnature di Solagna e Pilotti. Tra gli ex di questa partita spicca il nuovo centrocampista del San Giorgio Sedico Marco Moretti.

Già giocatore della Feltrese, si era trasferito al Treviso dove ha militato per più d'una stagione affermandosi come titolare indiscusso a metà campo. Per lui la voglia di rifarsi e provare a conquistare la seconda vittoria stagionale sarà ancora più grande. Proprio per accogliere al meglio i numerosi tifosi attesi all'appuntamento, il San Giorgio Sedico ha operato alcuni significativi interventi agli impianti sportivi sedicensi (interventi che d'ora in avanti renderanno lo stadio maggiormente fruibile).

Poco distante dall'ingresso dello stadio, infatti, è stata pavimentata una vasta zona che finora era ricoperta dal prato. Lì è stata prevista l'installazione un altro bar, oltre a quello già presente dalla parte opposta della tribuna. In questo modo, sarà possibile accogliere ancor meglio gli spettatori che arriveranno a gremire le tribune dell'impianto sedicense.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

A Chioggia il museo sui fratelli Ballarin, assi del Grande Torino. La tragedia di Superga

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi