Canale 10: il giovane Alleghe vede le stelle 

Gli eliminati alleghesi sono in partita nella prima mezz’ora. Cinquina per lo scatenato Battain

SOTTOGUDA. La sfida tra cenerentole va al Canale, mentre l’Alleghe è fuori dai giochi. La squadra di Serafini s’impone a Sottoguda, nell’anticipo di venerdì sera, rifilando ben 10 gol ai giovani alleghesi allenati dal condottiero Sergio Da Tos. Per i biancorossi in partita solo per una mezz’ora, da segnalare l’ottima prova del talento Alessandro Pezzei, migliore in campo, e Lorenzo De Vallier autore della marcatura finale dal dischetto. Per il Canale ottime prove di Bellotti, Tavernaro e Battain.

La contesa si apre subito con un’occasione canalina: Battain fa le prove generali dei gol che arriveranno più tardi con un tiro che termina fuori dai radar di Piniè. Èil preludio al vantaggio, che arriva poco dopo. Grande azione di squadra degli ospiti con assist finale di Battain per Belotti, che tutto solo insacca. L’Alleghe però non ci sta a fare da vittima sacrificale e lo dimostra poco dopo: al primo affondo i padroni di casa pareggiano i conti con il gol di Alessandro Pezzei. La squadra di Serafini sfonda soprattutto sulla fascia destra, da dove provengono i maggiori pericoli per Piniè. Come al 20’, quando De Ventura crossa molto bene trova Battain in beata solitudine sul secondo palo, facile per l’attaccante infilare il 2-1. Al 26’ sale in cattedra l’estremo alleghese Piniè che con un grande intervento nega la gioia del gol ad uno scatenato Belotti.

Poco dopo la mezz’ora dilaga il Canale: ancora una volta il merito è di Battain, che sfrutta una disattenzione difensiva dei locali per il 3-1. L’Alleghe però è in partita e lo dimostra al 34’ quando Giolai prova a deviare in rete l’ottimo assist di Pezzei, la sfera però termina fuori. Poco dopo contatto in area di rigore tra De Vallier e un difensore canalino, l’arbitro lascia giocare. Sul ribaltamento di fronte, transizione micidiale del Canale, che porta in rete De Ventura. La partita così prende la strada verso Canale D’Agordo. Nel finale di tempo gli ospiti trovano il 5- 1 con Fontanive, bravo a superare Piniè con un bel pallonetto.

Lo spartito della ripresa non cambia: il Canale fa la partita, tentando di giocare palla a terra affidandosi alle geometrie di Tavernaro a centrocampo, mentre l’Alleghe risponde con le ripartenze. Al 6’la squadra di Serafini trova la sesta marcatura con Battain, abile a superare Piniè con un bel destro a rientrare. La squadra di casa reagisce e trova il 6-2 con un diagonale chirurgico del solito Pezzei. Poco male, perché Andrea Battai è in serata di grazie calando il poker per il 7-2. Al 32’del secondo tempo festeggia anche il neo entrato Ivan Cagnati, che tutto solo in area supera Piniè con un bel tocco.

La squadra biancorossa prova ancora una sortita offensiva trovando la terza marcatura con il rigore realizzato da De Vallier al 74’. Nel finale con i biancorossi in 10 uomini per l’espulsione di Piniè, ancora Belotti e Battain firmano il definitivo 10-3.

Banana bread al cioccolato

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi