Quotidiani locali

scialpinismo

Alba De Silvestro fa subito festa in Cina

Scialpinismo. La comeliana terza nella vertikal race che ha aperto la Coppa del mondo in uno scenario inedito

WANLONG (CINA). Comincia con il piede giusto la Coppa del Mondo 2017-2018 di Alba De Silvestro. Ieri, a Wanlong, la località che per la prima volta nella storia ospitava una tappa del massimo circuito dello sci con le pelli, la comeliana del Centro sportivo Esercito ha conquistato il terzo posto assoluto nella vertical race, portandosi a casa pure la vittoria per quanto riguarda la classifica riservata alle Espoir. E pensare che non era al meglio per un problema di stomaco alla vigilia.

La vittoria è andata alla francese Axelle Mollaret che si è imposta sulla spagnola Claudia Galicia Cotrina. Appena dietro De Silvestro un’altra azzurra, Katia Tomatis. Certo, l’appuntamento cinese vede una partecipazione limitata (diverse nazioni hanno preferito affrontare a ranghi ridotti la lunga trasferta orientale) ma comunque partire con il passo giusto è in ogni caso fondamentale. Comincia con un terzo posto anche la Coppa del mondo in ambito maschile: il merito è del valtellinese, anch’egli del Centro sportivo Esercito, Michele Boscacci, vincitore della classifica generale due stagioni orsono, piazzatosi con ritardo di 28" nella vertical race alle spalle del vincitore tedesco Anton Palzer.

Fa festa anche Oscar Angeloni: il tecnico longaronese, alla guida della nazionale elvetica, ha infatti piazzato al secondo posto Werner Marti, staccato di 12”. Al via era presente anche il detentore della Coppa, Robert Antonioli, che ha terminato all'ottavo posto con un distacco di 48". Nella categoria Espoir terzo posto di Davide Magnini e il decimo di Nicolò Canclini.

Vertical race maschile: 1. Anton Palzer (Germania) 16.58; 2. Werner Marti (Svizzera) 17.10; 3. Michele Boscacci 17.21; 8. Robert Antonioli 17.46; 27.Nicolò Canclini 19.41.

Vertical race femminile: 1. Axelle Mollaret (Francia) 21.02; 2. Claudia Galicia Cotrina (Spagna) 21.28; 3. Alba De Silvestro 21.32; 4. Katia Tomatis 21.34; 5. Marta Garcia Farres (Spagna) 21.41; 13. Giulia Compagnoni 24.46.

Oggi si svolge la seconda giornata di competizioni, dedicata alle sprint. Dopo la due giorni a Wanlong, la Coppa del Mondo riprenderà il 20 e 21 gennaio
a Villars, in Svizzera. Seguiranno gli appuntamenti di Font Blanca (Andorra) il 27 e 28 gennaio e Puy Saint Vincent (Francia) l’8 e 9 febbraio. Conclusione il 7 e 8 aprile in Trentino, a Madonna di Campiglio. Dal 22 al 25 febbraio, invece, appuntamento sull’Etna per i Campionati europei.

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro