Stefano De Agostini sarà il mister del Belluno

Ufficializzata una trattativa lampo, si lavora per riavere Farinazzo in gialloblù e Lazzari conferma: «Portiamo avanti il nostro progetto, l’obiettivo è confermare il gruppo»

Stefano De Agostini è il nuovo mister del Belluno. L’incontro tra il tecnico e la società di piazzale della Resistenza è stato solo un pro forma, le parti avevano trovato l’accordo ormai da diversi giorni, ma l’ufficialità è arrivata solamente ieri. Con una trattativa lampo, chiusa in meno di una settimana, il Belluno si è aggiudicato le prestazioni di un allenatore di grande esperienza in serie D e che ha deciso di sposare il progetto presentato dalla società.

Il Belluno continuerà quanto iniziato un anno fa: confermare lo zoccolo duro della squadra, rafforzare il proprio settore giovanile e portare i giovani in Prima squadra. «Dovevamo definire pochi dettagli, l’incontro è stato praticamente un pro forma», commenta il presidente gialloblù Alberto Lazzari. «L’obiettivo della società è quello di portare avanti il progetto iniziato l’anno scorso. Vogliamo confermare il gruppo storico prima di tutto, ma non possiamo pensare che sia scontato. Abbiamo ottimi giocatori che riceveranno sicuramente offerte. Adesso che c'è l’allenatore cominceremo i colloqui».


Il Belluno farà una stagione senza direttore sportivo dopo la rinuncia di Ivan Da Riz di rinnovare il proprio contratto? «Questa è una decisione da non prendere in fretta perché il ds è una figura molto importante», continua Lazzari, «penseremo con calma cosa fare nei prossimi giorni. In ogni caso il mister conosce bene la serie D e sono sicuro ci potrà dare indicazioni. Più avanti valuteremo cosa fare, senza fretta. Ci sono squadre come il Milan senza allenatore e direttore tecnico e cominciano la preparazione prima di noi».

Ivan Da Riz avrà un ruolo in società? «Al momento ha deciso di prendersi una pausa, spero che cambi idea», continua Lazzari. «Gli ho detto che fino a che ci sarò io come presidente le porte per lui saranno sempre aperte. In questi anni ha sempre fatto più di quello che gli spettava e per questo lo ringrazio».

IL BELLUNO NON PERDE TEMPO

Il mister è stato ufficializzato solo ieri ma il Belluno ha già fatto le prime mosse di mercato. È iniziato il dialogo per riportare Marco Farinazzo in piazzale della Resistenza. L’attaccante classe 1996 aveva giocato nel Belluno nella stagione 2015-2016 mettendo a segno sei reti ed era tornato a metà di quella successiva realizzandone tre. Nelle ultime due stagioni ha giocato con la maglia della Clodiense segnando 19 reti in campionato.

UNO SGUARDO AL MISTER Mister De Agostini da calciatore ha collezionato 115 presenze in serie A e 82 in B, impreziosite da cinque reti. Ha vestito maglie importanti tra cui quelle di Udinese, Padova, Napoli, Atalanta e Venezia. Da allenatore ha vinto un campionato in serie D nella stagione 2008-2009 con la Sacilese. Ha guidato il Tamai dal 2014 al 2018, nella stagione appena conclusa ha allenato il Cjarlins Muzane. —
 

Fiammiferi di asparagi con aspretto di ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi