I due tecnici concordano: «Cerchiamo l’amalgama»

BORGO VALBELLUNA. «Era difficile fare più di così contro il Limana», commenta il tecnico di casa Bassanello, «che gioca in una categoria superiore e ha giocato una buona partita. Dobbiamo sfruttare le altre gare per amalgamare bene la squadra, in vista del campionato ormai alle porte, cercando di trovare il giusto dialogo tra palleggiatrice e attaccanti, che sarà fondamentale per la stagione».

Qual è l'obbiettivo? «Raggiungere la salvezza quanto prima».


Soddisfatto della vittoria Massimo De Grandis, che festeggia: «La squadra sta proseguendo verso il raggiungimento della forma fisica migliore, continuando il lavoro estivo, che ci consentirà, partita dopo partita, di trovare anche i giusti meccanismi di gioco. Per questo, come si è visto contro il Trichiana, ho fatto anche turn over concedendo spazio anche a chi finora aveva giocato poco».

Bella prova, anche se la Coppa non è un obbiettivo: «Non lo è, ma si va sempre in campo per vincere». —

D.D.

Minestra di cavolo nero, fagioli all’occhio e zucca con maltagliati di farro

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi