Vittozzi e Wierer, il motore del biathlon amiche nella vita e rivali al poligono

L’altoatesina: «Vorrei avere dei bambini dopo i Mondiali». La sappadina: «Penso già alle Olimpiadi di Cortina 2026»