Falcade, il Giro si farà: il 13 sulla Piana un’edizione ridotta

Falcade

Non si ferma il Giro podistico di Falcade. La manifestazione proposta dallo Sci club Val Biois, giunta alla 26ª edizione, si svolgerà giovedì 13 agosto sulla Piana. Vista la situazione d’emergenza, la gara sarà in forma ridotta. Le iscrizioni saranno limitate a 50 concorrenti per categoria: Cuccioli (maschile/femminile, nati nel 2009 e 2010); Ragazzi (maschile/femminile, 2007 e 2008); Allievi (maschile/femminile, 2005 e 2006); Giovani e Aspiranti (maschile/femminile, dal 2001 al 2004); Seniores (maschile/femminile, 2000 e anni antecedenti). La manifestazione vedrà dunque un totale di 250 partecipanti. L’organizzazione si riserva un eventuale ampliamento, comunicandolo nei giorni precedenti. La manifestazione si svolgerà al mattino, con i seguenti orari e sulle seguenti distanze: Cuccioli ore 9. 30 – km 1. 5; Ragazzi ore 10 – km 2. 5; Allievi ore 10. 30 – km 2. 5; Giovani/Aspiranti ore 11 – km 3; Seniores 11. 30 – km 3. Il percorso si snoderà tra la piana di Falcade e la destra orografica del torrente Biois rispecchiando il percorso della pista di fondo, per una distanza di circa 3 km. La quota d’iscrizione è di 10 euro. Le iscrizioni all’ufficio turistico di Falcade entro mercoledì 12 e comunque fino al raggiungimento del numero massimo consentito. Non verrà effettuato il cronometraggio dei tempi, le classifiche verranno stilate in base all’ordine di arrivo. Verranno premiati con medaglia tutti i partecipanti delle categorie fino a Giovani/Aspiranti ed inoltre i primi tre di ognuna delle stesse categorie. Per la categoria Seniores verranno premiati i primi 5 classificati maschili/femminili. Non verranno effettuate cerimonie di premiazione. Non verrà effettuata, a cura dell’organizzazione, nessuna somministrazione di cibi o bevande. Per garantire la sicurezza di tutti i partecipanti viene imposto l’obbligo della mascherina prima della partenza e dopo l’arrivo. Ogni concorrente quindi deve avere con se mascherina personale prima, durante (non indossata) e dopo la gara. Viene inoltre richiesto ad ogni concorrente di presentarsi in partenza nell’orario prestabilito e non in largo anticipo in maniera di evitare assembramenti. —




© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video del giorno

Pellegrini e Montano, campioni che smettono. Lo psicologo dello sport: "Persone, non solo atleti"

Gazpacho di anguria, datterini e fragole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi