Marta Bassino trionfa nel parallelo: oro a Cortina

Marta Bassino vince la medaglia d’oro a pari merito ai Mondiali di sci alpino di Cortina 2021 nel gigante parallelo, disciplina all’esordio in una rassegna iridata. La piemontese batte nell’ordine Meta Hrovat agli ottavi, Federica Brignone ai quarti, Tessa Worley in semifinale e infine Katharina Liensberger nella sfida conclusiva. E proprio con la giovane austriaca, la piemontese ha dovuto condividere l'oro, dopo una verifica della giuria. Per Bassino, qualificatasi per un solo centesimo alla fase finale del parallelo, si tratta della prima medaglia d’oro in carriera ai Mondiali, la seconda assoluta. Il bronzo va invece alla francese Worley, che ha battuto nella finalina per il terzo posto l’americana Paula Moltzan.

"E Non è finita qui - ha commentato a caldo Marta Bassino - A questo punto credo tanto nell'oro anche in gigante. Oggi mi sono tolta un peso. Ho capito che si vuole veramente un risultato ce la si può fare. A chi dedico la medaglia? Alla mia squadra che ha fatto tanto per aiutarmi". 

L’Italia muove finalmente il medagliere iridato, ancora a secco fino all’impresa della cuneese. Fuori nelle qualificazioni del mattino le azzurre, Lara Dalla Mea e Laura Pirovano, mentre Brignone si è dovuta arrendere a Bassino nel derby azzurro dei quarti di finale.

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi