Contenuto riservato agli abbonati

Il ciclismo riparte con una società in più. Si comincia il 13 giugno con il Giro del Piave

Varato il calendario provinciale estivo con venti appuntamenti. La presidente Mara Agricola: «Segnali positivi» 

Il calendario



Diciotto società e oltre venti appuntamenti in calendario. Il comitato di Belluno delle Federazione ciclistica italiana è pronto a ripartire dopo lo stop del 2020. «Abbiamo una società affiliata in più rispetto alla scorsa stagione e questo è un ottimo segnale», afferma Mara Agricola, presidente di Fci Belluno. «Abbiamo definito un calendario che, da giugno a settembre, propone diversi appuntamenti in tutti i settori, a testimonianza della vivacità del nostro territorio.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Corriere delle Alpi la comunità dei lettori

Video del giorno

Arabba, gattisti al lavoro per preparare le piste

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi