Belluno: Trieste e Valsugana sono le avversarie nei playoff

Sono usciti i verdetti dopo la prima fase del torneo di Cortina Express e Da Rold La prima partita è prevista per mercoledì 12 

Nicola Pasuch / BELLUNO

Abbinamenti con Trieste e Valsugana e la Pallavolo Belluno va alla carica dei prossimi playoff.


Comincerà mercoledì 12 maggio alle 20,30 a Trieste il cammino del Cortina Express nei playoff di serie B2 femminile. Le bellunesi attendevano soltanto l’esito dell’ultimo recupero dell’altro mini-girone (il D2) per conoscere il nome del loro avversario. Mercoledì sera, a sorpresa, il Villadies Farmaderbe (che pure non aveva più molto da chiedere a questo campionato, essendo già matematicamente fuori dalla corsa per qualificarsi ai playoff) ha battuto l’Iop Rizzi Udine inchiodandola al quarto posto.

Terza, pertanto, si è classificata la Pallavolo Trieste che se la vedrà proprio con le bellunesi di coach Pavei, seconde nel girone D1.

La Da Rold Logistics di B maschile, dal canto suo, nel primo turno playoff affronterà il Valsugana volley, sempre con andata in trasferta e ritorno in casa. Gara-1 (prevista, come nel caso del femminile, per mercoledì 12) potrebbe venire anticipata al weekend precedente, sabato 8 o domenica 9, a Padova.

Ma, al momento, si tratta solamente di una possibilità che viene data alle società. Al ritorno, in ogni caso, sia “lupe” che “rinoceronti” giocheranno al De Mas nel weekend di fuoco di sabato 15 e domenica 16. La società del capoluogo sta lavorando per incastrare i due match. Potrebbero disputarsi entrambi il sabato (tardo pomeriggio e di sera), oppure uno di sabato e l’altro di domenica.

«Trieste è una squadra che abbiamo affrontato l’anno scorso: squadra giovane ma molto valida», commenta il ds Claudio Casanova, «con una schiacciatrice potentissima. Dovremo aggredirle fin da subito. Da parte nostra siamo fiduciosi e contiamo di recuperare qualche giocatrice acciaccata, come Poles, Fantinel, Chiericati».

Domani, intanto, il Cortina Express scenderà a Padova per confrontarsi con l’Aduna (la squadra dell’ex Tonina) in un allenamento congiunto. La Da Rold continua a lavorare in palestra per tornare competitiva. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fiammiferi di asparagi con aspretto di ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi