Borgo Valbelluna, avanti con mister D’Alberto. Bernardi seguirà i portieri

Giorik Sedico (maglia bianca) vs Giorgione 4 - 2. La dedica a Christian Dos Santos dopo la partita con le magliette a lui dedicate

BORGO VALBELLUNA

Avanti con Riccardo D’Alberto in panchina e Luigi Bernardi nel ruolo di preparatore dei portieri. Il Borgo Valbelluna getta le basi in vista della prossima stagione di 1ª Categoria, confermando lo staff tecnico e dandone annuncio ufficiale tramite la pagina Facebook.

È la prima operazione completata dal direttore sportivo Michele Chittaro e dallo storico dirigente Floris Vedana, i quali hanno ricevuto mandato dalla società di imbastire il Borgo che verrà. Sono anche iniziati i colloqui con i calciatori e quasi tutti hanno dato il proprio assenso di massima a vestire ancora la maglia rossoblù. Non vengono al momento forniti i nomi, perché meglio mettere ogni cosa nero su bianco, ad ogni modo le strette di mano valgono quasi come una firma sull’accordo.

«Abbiamo voluto imbastire la nuova stagione», commenta Chittaro. «Si è svolto il consiglio direttivo la scorsa settimana ed è emerso il desiderio di continuare a fare bene».

Il Borgo nel torneo 2020-2021 era sceso in campo appena quattro volte, vincendone una, perdendone un’altra e impattando nelle restanti due. Parliamo comunque di un organico allestito per provare a puntare ai playoff, come per altro nel torneo precedente interrotto a fine febbraio causa Covid. Campionati vissuti sempre con D’Alberto in panchina, il quale era approdato a Mel nel dicembre 2018, quando sostituì Sandro Tormen a metà del campionato di Promozione, concluso tra l’altro con la retrocessione in Prima. L’idea sarebbe restare sempre nelle zone medio alte della graduatoria e il duo D’Alberto – Bernardi viene ritenuto il più indicato.

«L’accordo è stato trovato subito e siamo contenti di proseguire assieme. L’intenzione è mantenere l’organico, aggiungendo quelle due, tre pedine necessarie. Al momento solo un paio di ragazzi mi hanno detto di voler riflettere se restare da noi, causa impegni lavorativi vari».

Fiammiferi di asparagi con aspretto di ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi