Da Rold e Cortina Express: playoff al via mercoledì 12

Le ragazze del Cortina Express

La Pallavolo Belluno inizia  a respirare l’aria degli spareggi Le ragazze di Dario Pavei hanno avuto buoni riscontri dall’amichevole con l’Aduna 

Nicola Pasuch / BELLUNO

La Pallavolo Belluno comincia a respirare il clima playoff. La fase finale dei campionati di serie B e B2 femminile scatterà mercoledì 12 maggio sia per la Da Rold Logistics Belluno (che debutterà a Padova contro il Valsugana volley) che per il Cortina Express (che farà il suo esordio a Trieste). Quanto al ritorno, al De Mas, i ragazzi di Poletto scenderanno in campo sabato 15, le ragazze di Pavei domenica 16. Il tutto in attesa dell’ufficialità.


E se il sestetto maschile sta lavorando quasi senza sosta per recuperare la forma dopo il periodo di stop, quello femminile si è già calato nell’atmosfera dei playoff. Sabato, a Padova, le ragazze di coach Dario Pavei hanno superato in amichevole per 3-2 l’Aduna (formazione in cui milita l’ex Alessia Tonina). Le bellunesi si sono aggiudicate senza particolari difficoltà i primi tre set dell’incontro (25-23, 25-19, 25-21). Solo a quel punto, l’Aduna ha accennato la rimonta conquistando gli ultimi due parziali giocati (25-11 e 15-9) contro un Belluno nel quale coach Pavei aveva ampiamente rimescolato le carte. Al di là del risultato, l’obiettivo resta arrivare nel migliore dei modi al primo turno dei playoff. Anche in quest’ottica, la schiacciatrice Daniela Poles è rimasta a riposo precauzionale.

Hanno giocato, invece, Fantinel (18 punti), Fioretti (11), Garzaro (17), Fiabane (7), Chiericati (3), Marchesan, Mengaziol, Pavei, Bortoluzzi, Zambon (2), Casagrande, Ingrosso, Lozza.

Ottimi anche i numeri. Le bellunesi hanno battuto in maniera vincente 9 volte (contro gli 8 ace delle avversarie) sbagliando 11 servizi (contro i 16 errori in battuta commessi dall’Aduna).

«Tutte le ragazze si sono espresse su buoni livelli», analizza Pavei, «e in ogni fondamentale, dalla ricezione all’attacco. Senza considerare l’ottima distribuzione di Mengaziol prima e Marchesan poi. Insomma, un test davvero positivo».

Domenica, intanto, Jesolo e Fusion hanno recuperato il derby che metteva in palio l’ultimo posto disponibile nella griglia dei playoff. Ha avuto la meglio il Fusion Venezia (3-1) che è riuscito così a strappare alle jesolane il quarto posto e, dunque, la qualificazione alla fase finale. Tra otto giorni, dunque, si comincia. Ecco le classifiche finali.

Serie B maschile. Girone D1: Da Rold Belluno e Treviso 24, Portogruaro 14, Cus Trieste 10, Massanzago 6, Trebaseleghe 0. Girone D2: Monselice 24, Niagara Ferrara 13, Kioene Padova 9, Venpacib Valsugana e Aduna 7.

Serie B2 femminile. Girone D1: Conegliano 29, Cortina Express Belluno 19, Asolo 16, Fusion 14, Jesolo 12, Ezzelina 0. Girone D2: Blu team Pavia di Udine 30, Chions Fiume 15, Trieste e Rizzi Udine 13, Villadies 10, Estvolley 9. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Fiammiferi di asparagi con aspretto di ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi