Contenuto riservato agli abbonati

Da Rold, sarà un girone di ferro. A Pineto la trasferta più lunga

Squadre da tutto il Nord, poi due emiliane e giù lungo la dorsale adriatica. Coach Poletto: «Occhio a marchigiane e abruzzesi». Il via il 10 ottobre

BELLUNO.Girone Bianco a quattordici squadre per la Da Rold Logistics, neopromossa in serie A3. La Pallavolo Belluno maschile gareggerà nel raggruppamento del centro-nord Italia (una sola la sorpresa: l’abruzzese Abba Pineto, «una squadra molto strutturata», avverte coach Poletto) e debutterà domenica 10 ottobre.

Rispetto all’anno scorso, in A3, il Triveneto perde quattro squadre: UniTrento (i cui diritti sono però passati proprio alla Pallavolo Belluno), Bolzano (che ha ceduto il titolo a Marcianise) e le neo promosse in serie A2 Porto Viro e Motta. Per i bellunesi, dunque, le trasferte nel Nordest saranno soltanto tre: Montecchio Maggiore, Pordenone e San Donà di Piave, a cui si aggiungono – sconfinando appena in territorio emiliano – quelle a Portomaggiore (Ferrara) e Bologna. Ben più lunghi i viaggi nel Nord Ovest: a Brugherio (provincia di Monza e Brianza), Garlasco (Pavia), Torino e Savigliano (Cuneo). Ancor di più, quelli lungo la dorsale adriatica: a Fano, Macerata, Grottazzolina (in provincia di Fermo) e, la più distante, Pineto (Teramo).

La parola al coach

«Pineto», spiega l’allenatore del Da Rold Belluno, il riconfermato Diego Poletto, «è una squadra molto strutturata. È stata sorteggiata nel girone Bianco, quello del Nord Italia, ed è sicuramente una squadra che può fare la differenza. Ma in generale direi che questo è un girone tosto».

Il coach gialloblù si è già documentato sulle avversarie: «Ho parlato con alcuni colleghi e amici che seguono attentamente questo campionato», prosegue Poletto, «e ho ricevuto notizie di diverse squadre abbastanza strutturate. Oltre a Pineto, sicuramente Fano, probabilmente Macerata, senza subbio Portomaggiore. Prata si è ringiovanito molto, mentre Montecchio ha preso un signor giocatore come Natale Monopoli, 46 anni ma trascorsi in Superlega. Brugherio, poi, l’anno scorso aveva una bella squadra di giovani e bisognerà vedere cosa farà quest’anno. Dovrebbe allestire una buona rosa anche Grottazzolina e andrà fatta molta attenzione anche a Torino che, normalmente, è un’avversaria molto rognosa».

Date e regolamento

La stagione regolare inizierà il 10 ottobre e terminerà esattamente sei mesi più tardi, il 10 aprile. Retrocederanno in serie B l’ultima e la penultima della classifica, mentre undicesima e dodicesima dovranno guadagnarsi la salvezza attraverso i playout. Accederanno ai playoff le migliori otto formazioni. La stagione terminerà il 10 aprile per nona e decima in classifica.

Girone Bianco

Da Rold Logistics Belluno, Geetit Bologna, Gamma Chimica Brugherio, Vigilar Fano, Volley 2001 Garlasco, Videx Grottazzolina, Med Store Macerata, Sol Lucernari Montecchio Maggiore, Abba Pineto, Sa. Ma. Portomaggiore, Tinet Prata di Pordenone, Volley Team San Donà di Piave, Monge-Gerbaudo Savigliano e ViViBanca Torino.

Girone Blu (centro-sud e isole)

Aci Castello, Aversa, Casarano, Galatina, Libellula Lecce, Marcianise, Marigliano, Massa Lubrense, Modica, Ottaviano, Palmi, Sabaudia e Tuscania

Video del giorno

Canarie, nuova colata lavica nella notte: case travolte a La Palma. Il video velocizzato

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi