Iris De Martin è argento ai Tricolori nel Veronese

BOSCOCHIESANUOVA

Gran bella prestazione per Iris De Martin sabato scorso, al campionato Italiano di skiroll, tecnica classica in salita, a Boscochiesanuova (Verona). La ragazza di Padola ha conquistato il secondo posto assoluto, chiudendo alle spalle della piemontese Elisa Sordello (1’05” il distacco) e davanti all’azzurra Lucia Scardoni.


Per De Martin, classe 2004 (le due avversarie sono rispettivamente classe 2000 e 1991), è arrivato anche il titolo Giovani. Applausi anche per Laura Mortagna: la giovanissima di Santa Giustina ha chiuso settima assoluta. Tra i maschi, dove si è imposto il friulano dell’Orsago Michael Galassi, il primo bellunese è il comeliano Gabriel Zandonella, ventesimo.

A livello giovanile (gare valide solo per la Coppa Italia), grandi sono state le Allieve venete: oro di Vanessa Cagnati (Sc Val Biois) davanti a Vanessa Dallago (Sc Cortina) e Gemma Dandrea (Sc Cortina).

Assoluta femminile (9 km): 1. Elisa Sordello (Sc Entracque) 34’58”6; 2. Iris De Martin Pinter (Carabinieri) +1’05”1; 3. Lucia Scardoni (Fiamme Gialle) +1’43”8; 4. Denise Dedei (Sc Gromo) +2’21”2; 5. Giulia Negroni (13 Clusone) +2’21”5; 6. Paola Beri (Nordik Ski) +2’39”7; 7. Laura Mortagna (Fiamme Oro) +3’36”2; 8. Maria Sole Cona (Bosco Lessinia) +4’33”3; 9. Cassandra Bonaldi (Ubi Banca Goggi) +5’24”3; 10. Roberta Cenci (Gallio) +5’33”4.

Assoluta maschile (9 km): 1. Michael Galassi (Sc Orsago) 28’59”1; 2. Luca Curti (Sc Orsago) +10”7; 3. Matteo Tanel (Robinson) +11”8; 4. Mirco Romanin (Monte Coglians) +32”9; Tommaso Dellagiacoma (Sottozero) +56”7; 6. Alberto Dalla Via (Team Futura) +1’34”0; 7. Riccardo Lorenzo Masiero (Valdobbiadene) +1’55”0; 8. Pietro Pomari (Bosco Lessinia) +1’56”7; 9. Emanuele Becchis (Entracque) +2’08”9; 10. Marco Gaudenzio (Bachmann) +2’13”9. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video del giorno

Italian Tech Week 2021, la conference con Elon Musk e i protagonisti dell'innovazione

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi