Cortina promosso in D2 A fine agosto l’assalto al titolo veneto di categoria

CORTINA

Centro Tennis maschile promosso in D2. Ed ora la corsa nel tabellone continua per provare a vincere il titolo regionale. Fa festa il sodalizio cortinese di D3, che non sbaglia la sfida di ritorno contro il Sovizzo vincendo 3-1. Sui campi di casa, la compagine del presidente Paola Bergamo partiva tra l’altro dal 3-1 a proprio favore conseguito all’andata.


Bastava dunque non fare danni, ma nello sport non si può mai dare nulla per scontato. Ed in effetti il primo singolare sorride ai vicentini, perché Alessandro Corbetta soccombe 7-5 6-3. Ad ogni modo Andrea Mantegazza non sbaglia il proprio match, imponendosi con un netto 6-0 6-0, e il punto decisivo lo sigla Vittorio Pesato, 6-3 6-4. A quel punto si gioca il doppio, in realtà ininfluente perché l’eventuale pareggio avrebbe comunque promosso i cortinesi. Mantegazza e Corbetta battono la coppia avversaria 6-3 6-3 e permettono così di chiudere in bellezza.

A fine agosto la corsa al titolo vedrà la sfida secca contro il Comunali Vicenza valida per il terzo turno.

Va invece male al Sedico di D4 maschile, e tra l’altro in modo beffardo. Nonostante il 4-0 dell’andata, il Villafranca rimonta imponendosi con il medesimo punteggio e poi facendo proprio anche il doppio di spareggio. Una beffa per Tommaso De Moliner, Stefano Piccoli e Roberto De Toffol. I sedicensi ci riproveranno l’anno prossimo. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video del giorno

Homeschooling, il racconto di Morena Franzin: "Tre figli che studiano a casa, nessun rimorso"

Barbabietola con citronette alla senape e sesamo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi