Bassani, 22º compleanno con top 10 ad Assen in gara1 E oggi proverà a fare meglio

ASSEN

Compleanno con decimo posto. Axel Bassani (Motocorsa Racing) chiude nella top ten gara 1 della tappa di ieri del Mondiale Superbike, nel giorno in cui festeggiava i 22 anni. Sul circuito olandese di Assen, è stato davvero bravo il pilota feltrino a migliorare di due posizioni il risultato della Superpole mattutina, con la conferma di un piazzamento in zona punti e la soddisfazione di concludere come secondo italiano in ordine di arrivo, dopo Andrea Locatelli, quinto. La bandiera a scacchi di gara 1 è stata tra l’altro anticipata ad un paio di giri dalla fine, complice lo stop alla gara in seguito ad una brutta caduta occorsa a Jonas Folger, portato al centro medico. Nonostante lo spavento iniziale, il tedesco per fortuna era stato dichiarato cosciente fin da subito, anche se oggi non potrà certamente tornare in pista. Dopo aver firmato la Superpole, il successo di gara 1 è andato a Jonathan Rea che così si è ripreso l’altro il primo posto nella classifica mondiale. Dietro di lui, secondo Scott Redding e terzo Toprak Razgatlioglu. In classifica generale, quindi, Rea è a quota 206 punti, seguito proprio da Razgatlioglu a 199 e da Redding a quota 137. Bassani sale invece a 53 punti, in dodicesima posizione generale. Quest’oggi alle ore 9 c’è il warmup, che precederà la Superpole alle ore 11 e soprattutto gara 2 alle ore 14. Sky MotoGp seguirà in diretta l’intera giornata, mentre la gara sarà possibile vederla live anche in chiaro su Tv8 (Superpole in differita alle 13). —




© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video del giorno

Italian Tech Week 2021, la conference con Elon Musk e i protagonisti dell'innovazione

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi