La Da Rold verso l’A3, ma la prima uscita è senza pubblico

L'allenarore Diego Poletto

L’amichevole (allenamento congiunto) con il Trieste di sabato a Lambioi si disputerà a porte chiuse seguendo le disposizioni Fipav. Presentata intanto la maglia con il logo ridisegnato

La Da Rold Logistics Belluno è entrata nella quarta settimana di preparazione. Sabato ospiterà il Trieste di serie B nel primo allenamento congiunto in preparazione del campionato di serie A3.

Le squadre scenderanno in campo nel tardo pomeriggio (il riscaldamento inizierà alle 17) e giocheranno a porte chiuse. Nelle scorse ore, infatti, la Legavolley ha precisato che tutti gli allenamenti congiunti devono svolgersi in assenza di pubblico. Le stesse regole dovrebbero valere una settimana più tardi, sabato 25, quando a Lambioi arriverà la Pallavolo Motta, formazione neopromossa in serie A2.

I bellunesi ricambieranno la visita sette giorni dopo, sabato 2 ottobre, ad una settimana di distanza dal debutto in campionato, domenica 10 alla Spes Arena contro l’Abba Pineto.

«La preparazione procede senza grossi problemi», spiega il team manager Alessio Bortoluzzi, «stiamo lavorando tanto perché va ridefinito l'equilibrio di gioco visti i tanti cambi e i ragazzi nuovi devono capire e metabolizzare bene il metodo di lavoro del coach, Diego Poletto, e del preparatore, Sergio Sartori. Abbiamo sempre trovato grande disponibilità da parte delle società che assieme a noi occupano la Spes e soprattutto da parte di Sportivamente Belluno, cosa che ci ha agevolato molto nel gestire tutta la logistica: quest'anno necessitiamo di molto spazio a disposizione e di molto materiale».

L’organigramma della Pallavolo Belluno maschile, frattanto, si è ormai definito. Il vice di Sandro Da Rold alla presidenza della società è Andrea Gallina.

Direttore generale il vittoriese Franco Da Re, mentre a Stefano Da Rold è affidata la segreteria generale. Fabiana Bianchini è responsabile del settore giovanile. Addetto stampa e responsabile delle relazioni esterne, Marco D’Incà. Team manager Alessio Bortoluzzi, affiancato da Riccardo Zanolli che sarà, tra le altre cose, addetto al video check. Il fratello Enrico Zanolli, invece, sarà il responsabile marketing.

A tal proposito, assieme al main sponsor (che è rappresentato, naturalmente, dalla società di logistica Da Rold), legheranno il proprio nome alla società del capoluogo numerose importanti realtà del mondo imprenditoriale: da Pallex a Dynasprint, da Melegatti a Cugiva, passando per Erreà Sport. Proprio quest’ultima ha realizzato (assieme a Mito Sport) le nuove divise da gioco dei Rinoceronti. Divise, quelle della prossima stagione, che hanno cominciato ad essere svelate sui canali social.

Sulle nuove maglie campeggiano il nuovo stemma della squadra (lo ha ideato Angela Zoppé), gli sponsor e l’ormai immancabile profilo del rinoceronte. Oltre, naturalmente, al logo della serie A3.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Direzione PD, l’affondo di Letta: "Avanti con Draghi, di Quirinale si parlerà dopo la manovra”

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi