Due gol a Pastrengo, il Longarone Alpina vola ai quarti di Coppa

Il Longarone Alpina schierato a Pastrengo

Bressan e Assane regalano la qualificazione alla squadra ora allenata da Sandro Tormen, dopo le dimissioni di Schiocchet

Il cammino nella Coppa Veneto di Prima Categoria continua! Gioca una gran partita il Longarone Alpina a Pastrengo (Verona), vincendo 2-0 e ottenendo la qualificazione ai quarti di finale della competizione. A segno per la formazione gialloblù ci vanno Bressan nel primo tempo e Assane nella ripresa. Senza dubbio un successo meritato da parte dei bellunesi, mentre i padroni di casa chiudono in nove a causa di due espulsioni.

Ottimo dunque l’esordio del nuovo tecnico Sandro Tormen, che ha preso il posto del dimissionario Tiziano Schiocchet. Giorni convulsi quelli scorsi nell’ambiente del Longarone Alpina, con la scelta del precedente allenatore di lasciare nonostante la vetta della classifica (in condivisione con lo Schiara). Ciò a causa di divergenze di vedute rispetto al presidente Carlo Giuliana. Ad ogni modo il campo ha riportato subito il sorriso e la serenità necessaria.

In Coppa, il prossimo impegno è mercoledì 1 dicembre contro la vincente del derby vicentino Real San Zeno Arzignano - Pedemonte.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Metropolis/9, Castelli: "Ecco quanto metteremo contro il caro bollette e i ristori in arrivo"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi