Calvario Covid per la Da Rold, domenica non si gioca con il Macerata

Un time out di Diego Poletto

I marchigiani hanno ottenuto il rinvio dopo aver riscontrato alcuni casi di positività nel gruppo squadra

Macerata chiede ed ottiene il rinvio. Così la Da Rold Logistics non tornerà in campo neanche questa domenica, quando la Spes Arena avrebbe dovuto accogliere la sfida contro i marchigiani. Salta un’altra sfida di campionato dopo quella della domenica appena trascorsa contro Pineto.

«Eravamo pronti a ritornare in campo», commenta il team manager Alessio Bortoluzzi, «dopo aver saltato per via dei contagi la trasferta di Pineto. Purtroppo il periodo è questo. Nella riunione delle società ci eravamo espressi a favore di una momentanea sospensione del torneo, ad ogni modo eravamo gli unici...».

L’ultima partita della Da Rold risale al giorno di Santo Stefano, con la sconfitta a Prata. Il calendario si infittisce, mentre la conclusione della stagione rimane fissata domenica 10 aprile. Non ci sono spazi liberi, quindi i recuperi dovranno avvenire giocoforza in infrasettimanale. Come il primo turno di Coppa Italia di mercoledì 19 gennaio, quasi di sicuro sempre a Pineto.

«Se saranno gli abruzzesi i nostri avversari, si porrà il problema di dover andare due volte da loro per Coppa e campionato, sempre di mercoledì. Di conseguenza valuteremo la possibilità di poter fare un’unica trasferta, magari giocando due giorni attaccati. Il regolamento non prevede tale ipotesi, ma siamo pur sempre in situazione di emergenza».

Per il campionato invece, le attenzioni si spostano ora sull’impegno di domenica 23 gennaio, sempre in casa. Avversario, stavolta, il Bologna.

RISULTATI E CLASSIFICA

Le tre gare giocate domenica: Bologna – Brugherio 3-0, Torino – Montecchio 2-3, Portomaggiore – Savigliano 3-0. Rinviate Pineto – Da Rold Belluno, Garlasco – Grottazzolina, Sandonà – Fano e Macerata – Prata. Classifica: Pineto 32, Macerata 31, Grottazzolina, Prata 29, Montecchio 26, Portomaggiore 23, San Donà 18, Da Rold Belluno 17, Garlasco, Fano 16, Savigliano 13, Bologna, Torino 11, Brugherio 4. (Pineto e Grottazzolina due gare in meno; Belluno, Macerata, Prata, San Donà, Garlasco e Fano una in meno).

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

"Io, venuto al mondo mentre Falcone moriva. L'ostetrica fuggì via: era la zia dell'agente Schifani"

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi