Contenuto riservato agli abbonati

Carazzai: «La Dolomiti sarà pronta per il 23 a Mestre»

Lo staff tecnico della Dolomiti Bellunesi

Parla il preparatore atletico. «La sospensione dei torneo, unita ai casi di Covid,  ci hanno complicato un po’ le cose». Intanto l’attaccante Raimondi sta recuperando

Al lavoro, nonostante il dover districarsi tra covid, quarantene, cambi di programma, calendari incerti e giocatori da far recuperare e rimettere nella condizione migliore.

Una sosta natalizia che si sta trasformando in una sorta di preparazione aggiuntiva, per le squadre del campionato. Non fa eccezione la Dolomiti Bellunesi, la quale sta alzando i carichi in vista della ripresa delle partite ufficiali.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Corriere delle Alpi la comunità dei lettori

Video del giorno

Adolescenti in crisi dopo due anni di isolamento, lo psicologo: "La pandemia passa, il trauma resta"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi