Busin al top alla Vasaloppet, primo azzurro e al 39° posto

Lorenzo Busin

Grande prestazione dell’agordino nella storica granfondo. Bene anche il trichianese Dal Magro

Che forza Lorenzo Busin. Il fondista di Feder di Canale d'Agordo, che veste la tuta del Team Internorm Trentino Zorzi Max by SottoZero, ha fatto l’ennesimo “garone” dell’inverno 2021 - 2022.
E lo ha fatto in occasione della Vasaloppet, la “madre di tutte le granfondo” che domenica scorsa lungo i 90 chilometri tra Sälen e Mora ha celebrato l’edizione numero 100. Oltre 16 mila i partecipanti.
L’atleta della Valle del Biois ha conquistato il 39° posto assoluto ed è stato il primo degli italiani al via. 3h’41”13” il suo tempo.

«È stata una gara tirata fin dal primo chilometro», racconta Lorenzo. «Dopo aver scollinato 22° sulla salita di Sälen ho faticato a tenere il ritmo dei primi fino al chilometro 24, a Mångsbodarna. Il gruppo si è poi ricompattato fino al chilometro 34, dove atleti come Gjerdalen e Novak hanno imposto un ritmo altissimo. Purtroppo attorno al 35° chilometro ho perso quei 2-3 metri che non mi hanno consentito di rimanere nel primo gruppo. Da Risberg a Hökberg abbiamo continuato con un ritmo regolare, anche perché una volta perso il primo gruppo è quasi impossibile rientrare, visto il ritmo elevato dei primi. Da Hökberg all'arrivo, gli ultimi 18 chilometri, si sono formati piccoli gruppetti da 3/4 atleti, anche perché le energie iniziano a scarseggiare dopo 3 ore di gara. Nonostante la stanchezza sono riuscito a fare un buon ritmo anche negli ultimi chilometri che portano a Mora, assieme a due atleti norvegesi».
«Come si prepara la Vasa? La preparazione è molto complessa, anche perché si svolge in un periodo ricco di gare», dice ancora Lorenzo. «Da gennaio ad oggi non ho avuto nemmeno un weekend libero, pertanto è importante non sforzare troppo nei giorni successivi alla gara, solitamente faccio solo un allenamento a metà settimana con variazioni di intensità».
Applausi per Busin ma applausi anche per Stefano Dal Magro. Il ragazzo di Limana, portacolori del Team Robinson Trentino, ha conquistato un eccellente 118° posto assoluto, tagliando il traguardo in 3h55'15".

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Vigo di Cadore, l'imponente frana vista dal drone di Veneto Strade

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi