Riva, addio al calcio a 39 anni. «All’Auronzo il periodo più bello»

Marco Riva

Il portiere ha giocato anche con Calalzo, Conegliano, Opitergina, Cadore e Comelico. «Nei giovani non c’è più la passione di una volta»

AURONZO

Scarpe e guantoni al chiodo per Marco Riva. Il portierone cadorino non sarà più tra i pali nella prossima stagione, saluta il mondo del calcio giocato, ma rimarrà per sempre un uomo simbolo del movimento cadorino e non solo.

«Ho 39 anni ed è giusto lasciare spazio ai giovani», dice Marco, «fisicamente ci sarei ancora, ma la testa mi dice che ho preso una decisione giusta».

Negli ultimi 4 anni sei stato all’Auronzo, tra Seconda e Terza categoria, ma la tua carriera non è stata banale.

«Ho iniziato il mio cammino da piccolissimo nel Calalzo, mi sono poi spostato a Conegliano dove facevo la spola tra Juniores e prima squadra. Stessa cosa all’Opitergina e nel Cadore. Dopo essere stato fermo due anni ho ripreso a giocare all’Auronzo, sono andato al Comelico ed infine di nuovo con i galletti. Il momento più bello ed entusiasmante della sua lunga carriera è stato all’Auronzo in Seconda».

La vocazione per la porta è nata sin da bambino.

«Ho sempre fatto il portiere. Quando ci ritrovavamo per giocare a calcio nei campetti mi proponevo sempre per fare il portiere. In realtà se avessi saputo che non sarei cresciuto più di 1 metro e 75 forse avrei cambiato idea».

Da un veterano una riflessione sul futuro del movimento calcistico bellunese.

«Vedo che le squadre del basso Bellunese, pur con fatica e con tutti i problemi, riescono ad andare avanti facendo buoni numeri. Qui in Cadore il problema è proprio la mancanza di giocatori. Già le nascite sono poche, poi aggiungiamo che negli ultimi anni sono emersi sempre più sport e hobby diversi. Di conseguenza è difficile costruire una squadra. È non c’è più la passione per il calcio di una volta».

Intanto è già il momento di pensare al futuro.

«Ora la mia idea è quella di staccare completamente per un po’», chiosa Riva, «anche se dopo 20 anni è molto difficile lasciare questo mondo. Ammetto che ho avuto delle richieste per aiutare alcune società e che le sto valutando».

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Venezia, sci d'acqua lungo il Canal Grande: in due sfrecciano con il surf motorizzato tra gondole e vaporetti

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi