In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Dolomiti Bellunesi, via mister Brando: arriva Zanin

Il tecnico paga un avvio di stagione deludente, con tre sconfitte nelle prime quattro partite. Al suo posto arriva il tecnico che nel 2019 aveva portato alla salvezza il Belluno

Aggiornato alle 1 minuto di lettura

Si cambia. Dopo un inizio campionato deludente, con tre sconfitte nelle prime quattro gare, la Dolomiti Bellunesi ha deciso di cambiare rotta. Via l’allenatore Lucio Brando, al suo posto arriva un volto noto in piazza della Resistenza: Diego Zanin.

Classe 1967, di Motta di Livenza, Zanin è un tecnico di grande esperienza e affidabilità, molto conosciuto in provincia anche per i suoi trascorsi al Belluno Calcio. Sulla panchina gialloblù, nel 2019, ha contribuito al raggiungimento della salvezza, attraverso i playout, e a raddrizzare una stagione che sembrava compromessa. È storia recente, invece, la duplice esperienza in qualità di vice allenatore al fianco di Massimo Pavanel, in serie C: prima alla FeralpiSalò, poi al Padova. In passato, invece, ha vinto il campionato a Treviso e allenato anche la Reggina e il Monopoli.

La società ha sottoscritto con mister Zanin un contratto annuale: il nuovo tecnico inizierà a lavorare subito con la SSD Dolomiti Bellunesi.

I commenti dei lettori