In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
Serie A 2022/2023 - Giornata 15

Diretta Sampdoria - Milan

Sabato 10/09 ore 20:45
Serie A
6ª Giornata
  • 57' F. Djuricic
1
2
  • 6' Junior Messias
  • 67' O. Giroud (R)
Cronaca Tabellino
Grazie per aver seguito con noi la diretta di questo match, arrivederci al prossimo turno di Serie A!
Nel prossimo turno di campionato, la Sampdoria cercherà la prima vittoria stagionale in un'altra sfida delicata nel "derby" contro lo Spezia, mentre il Milan giocherà in casa la super sfida contro il Napoli. 
Al Ferraris il Milan soffre ma esce vittorioso dopo una prestazione dai due volti e aggancia al momento il Napoli in testa alla classifica. Non basta infatti il vantaggio di Messias all’alba della partita e la gestione ragionata del possesso palla nel primo tempo per evitare il ritorno dei blucerchiati. In avvio di secondo tempo l’espulsione per doppia ammonizione di Leao dà la scossa mancata agli uomini di Giampaolo per  trovare il gol, arrivato con Djuricic attorno all’ora di gioco. Serve l’intervento del VAR per portare di nuovo avanti i rossoneri di Pioli con il rigore trasformato da Giroud. Da lì il Milan resiste alle iniziative offensive dei padroni di casa e alle difficoltà dell’uomo in meno, mentre la Sampdoria attacca confusamente, trovando proprio alla fine una triplice occasione con Gabbiadini, incluso il palo di Verre.
90'+10'
L'arbitro fischia tre volte: il Milan porta a casa la prima vittoria in trasferta della stagione battendo 2 a 1 una gagliarda Sampdoria!
90'+8'
Trazione totalmente offensiva della Samp ma senza buttarla dentro nell'area avversaria; ci pensa Kjaer a spazzare via un paio di palloni potenzialmente pericolosi nella propria area.
90'+7'
ESPULSO GIAMPAOLO! Sono saltati i nervi alla panchina della Sampdoria, il direttore di gara espelle l'allenatore e un componente dello staff tecnico. 
90'+6'
Altra ammonizione blucerchiata, stavolta per Léris: trattenuta evidente su Hernandez. 
90'+4'
Altro giallo per la Samp ai danni di Augello: fallo tattico su Calabria per fermare una ripartenza rossonera.
90'+3'
Cartellino giallo per Quagliarella: aveva preso il pallone con le mani credendo fosse finita l'azione per un fallo su Lèris. 
90'
Momento di massima spinta della Sampdoria per questo rovente finale di partita. Saranno infatti sette i minuti di recupero al fischio finale.
89'
GABBIADINI! Altra conclusione in girata dell'attaccante dal limite dell'area con il sinistro: palla fuori di poco!
87'
SI SALVA IL MILAN! Palla lunga geniale di Quagliarella per Gabbiadini e da lì triplice chanche per la Sampdoria: prima l'attaccante da posizione defilata trova l'intervento provvidenziale di Maignan, sulla respinta si avventa Verre che prende il palo da due passi, la palla torna a Gabbiadini che da due passi trova l'opposizione stoica di petto del portiere rossonero! 
86'
Nuovo cambio per mister Giampaolo: esce Villar ed entra Vieira davanti alla difesa.
84'
Ripartenza Milan su occasione costruita dalla Samp: Kalulu sulla destra gestisce bene il pallone e lo filtra in avanti per Giroud, il quale cerca una conclusione in porta murata da Murillo. 
82'
Poche occasioni tuttavia in questi minuti; vince la paura di non scoprirsi troppo ma si lotta su ogni pallone a centrocampo.
78'
... così come si accomoda in panchina Djuričić in favore di Verre.
78'
Doppia sostituzione invece per Giampaolo: fuori Caputo e dentro Quagliarella...
78'
Pioli opta per un altro cambio: scende Pobega ed entra Vranckx, all'esordio con la maglia del Milan.
76'
Forti proteste dal pubblico e dai giocatori blucerchiati per un contatto in area tra Sabiri e Kjaer, ma per l'arbitro non c'è nulla. Buon momento per la Sampdoria in questo finale.
75'
Ancora uno spunto da parte della Samp in attacco: Djuricic riceve palla sulla trequarti avversaria e cerca l'appoggio su Caputo, ma il suo passaggio è impreciso che termina a Maignan.
73'
Conclusione di Gabbiadini dal limite dell'area al termine di un'azione personale confusa ma insistita dallo stesso attaccante: il suo tiro però è centrale e facile per Maignan. 
71'
Altra sostituzione nelle file del Milan: scende De Ketelaere, al suo posto sale Bennacer.
70'
Ora i ritmi sono ancora più intensi per questo finale di partita e anche la tensione inizia a scattare: i blucerchiati non mollano il risultato, mentre il Milan prova a gestire di nuovo il vantaggio e l'inferiorità numerica.
67'
GOL! Sampdoria - MILAN 1-2! Non sbaglia Giroud dal dischetto! Breve rincorsa, tiro non angolato ma sufficiente a spiazzare Audero! Terzo gol per il francese in campionato e Milan di nuovo avanti!
66'
Ammonito Villar in occasione del fallo da rigore.
66'
CALCIO DI RIGORE PER IL MILAN! Effettivamente il blucerchiato ha toccato con la mano quanto basta la palla per impedire all'attaccante di segnare.
66'
ATTENZIONE! CHECK DEL VAR! Sembra esserci stato il tocco di mano proprio di Villar in occasione dell'azione precedente.
64'
GIROUD! Sul calcio d'angolo successivo, Giroud sfiora il vantaggio con il colpo di testa, trovando la deviazione di Villar in calcio d'angolo.
63'
HERNANDEZ! Nuovo lancio splendido di Tonali per Giroud, che mette giù il pallone e scarica indietro per l'accorrente Hernandez, si crea lo spazio per calciare in porta trovando la pronta risposta di Audero ad alzarlo oltre la traversa!
61'
Ora la partita si è riaccesa: la Samp viaggia sulle ali dell'entusiasmo, ma il Milan prova a farsi di nuovo avanti.
59'
Risponde anche Giampaolo con un cambio offensivo: fuori Bereszyński, dentro Gabbiadini in attacco.
59'
Iniziano le prime sostituzioni, con Pioli intento a risistemare la squadra dopo il pareggio: scende l'autore del vantaggio Messias, dentro Tomori per coprirsi. 
57'
GOL! SAMPDORIA - Milan 1-1! DJURICIC! Torna a segnare dopo un anno! Azione iniziata da destra con Bereszynski, bravo a trovare Caputo al limite dell'area che apre subito per Augello a sinistra, il quale lascia partire un filtrante alto per il colpo di testa di Djuricic a superare Maignan in uscita!
55'
Va Hernandez proprio sul punto di battuta: cross morbido sul primo palo per il colpo di testa di Pobega impreciso, palla sul fondo e rimessa per Audero.
54'
Ammonizione anche per Ferrari: intervento totalmente in ritardo su Hernandez che aveva scartato in velocità Bereszynski. Calcio di punizione interessante per il Milan dal lato corto di sinistra dell'area sampdoriana.
52'
Intanto De Ketelaere, su indicazioni di Pioli, si è alzato vicino a Giroud in proiezione offensiva. Il Milan ha leggermente abbassato il suo baricentro, mentre i blucerchiati cercano di avanzare sfruttando la superiorità numerica.
50'
La Samp prova a sfruttare l'occasione: Villar orchestra palla a centrocampo e apre a destra per Bereszynski, il quale ha cercato di servire i compagni in area avversaria di testa ma senza trovare nessuno dei suoi. 
47'
ESPULSO LEAO! L'arbitro estrarre il secondo giallo per l'attaccante già ammonito! Su traversone di Calabria dalla destra, il portoghese si esibisce in una rovesciata pericolosa colpendo il volto di Ferrari! Per Fabbri è gioco pericoloso e perciò lo manda negli spogliatoi! 
45'
VIA ALLA RIPRESA! Nessun cambio all'intervallo, stessi 22 del primo tempo.
Vantaggio meritato finora per la squadra di Pioli, grazie alla strategia del recupero alto che ha creato problemi alla retroguardia blucerchiata. Le poche occasioni concesse agli avversari non si sono tramutate in gol, grazie anche al controllo ragionato del possesso palla. Per la Sampdoria, infatti, è mancato l’ultimo punto decisivo in attacco, quando è riuscita a saltare il pressing rossonero.
Ci pensa Leao a creare i maggiori pericoli in una partita molto muscolare e a tratti giocata con grande intensità. È da una sua corsa sulla sinistra, infatti, che nasce il momentaneo vantaggio rossonero firmato da Messias al termine di un'azione rapida e giocata di prima. Sempre il portoghese, poi, aveva creato l'assist per il raddoppio di De Ketelaere, poi annullato dal Var per fuorigioco. Nel mezzo delle scorribande rossonere, la Samp ha cercato di rendersi pericolosa in un paio di circostanze: su tutte la clamorosa traversa colpita da Djuricic dopo il gol degli ospiti.
45'+4'
L'arbitro fischia due volte e manda le squadre al riposo. All'intervallo il Milan è in vantaggio sulla Samp grazie al guizzo di Messias all'inizio della partita!
45'+2'
Brivido per la difesa blucerchiata: Messias riceve palla su un recupero dei suoi compagni a centrocampo e pescando il buon movimento nello spazio di Giroud con un filtrante verso l'area di rigore, ma Audero in uscita anticipa l'attaccante avversario.
45'
Saranno tre i minuti di recupero all'intervallo. 
45'
Momento di affanno ora per la Samp nel finale di primo tempo: apertura illuminante di Tonali per la corsa di Giroud, in qualche modo Bereszynski rimedia chiudendo l'azione in fallo laterale.
42'
GIROUD! Grande parata di Audero ravvicinata! Giocata di prima in uscita del Milan di Pobega per Hernandez a sinistra, bravo a servire con il tempo giusto il francese in area che colpisce subito il pallone trovando però il portiere!
41'
Sugli sviluppi del corner, la palla è troppo lunga per tutti; poi Messias prova a cercare un compagno in area, ma Hernandez poi calcia male la palla.
40'
Ancora Leao a sinistra accelera su Lèris in affanno: in qualche modo il difensore riesce a chiuderlo in calcio d'angolo.
38'
Parte Sabiri dal punto di battuta: palla servita sul primo palo per Rincon che cerca di prolungarla per i compagni, ma la palla termina sul fondo.
37'
Si riaffaccia in avanti la Samp sulla fascia di destra: Kalulu attacca Murillo in modo regolare, sarà calcio di punizione per la Samp.
33'
Gioco momentaneamente fermo per un duro contrasto tra Rincon e Tonali: l'agonismo in campo è presente nonostante la fisiologica fase di "stanca" di questo primo tempo dopo l'inizio di corsa.
30'
Il Milan sta cercando di spingere sulle fasce, cercando più spesso Messias negli ultimi minuti. Manca lo squillo da parte della Samp dopo lo spunto di Djuricic.
27'
Ritmi ora un po' più bassi dopo le sfuriate iniziali: il Milan prova a tenere il possesso del pallone, la Samp invece aspetta raccolta in atteggiamento prudente.
24'
GOAL ANNULLATO AL MILAN! Dopo due lunghi minuti di controllo, l'arbitro conferma la segnalazione della sala Var sulla posizione iniziale dell'attaccante rossonero. Risultato dunque ancora aperto per la Samp.
22'
ATTENZIONE, CHECK DEL VAR! L'arbitro sta controllando un possibile fuorigioco di Giroud sul primo cross di Messias e l'intervento di Ferrari. 
20'
GOL! Sampdoria - MILAN 0-2! RADDOPPIO MILAN CON DE KETELAERE! Azione iniziata con un traversone di Messias dalla destra, sulla successiva respinta di Ferrari c'è Leao a sinistra che rimette in mezzo la palla morbida in mezzo per l'arrivo del compagno anticipando l'uscita di Audero da due passi!
17'
Primo cartellino giallo della partita è per Leão: sbracciata larga ai danni di Bereszynski.
16'
Superato il primo quarto d'ora di gioco: Milan in vantaggio alla prima vera occasione su sgasata di Leao e sempre in pressing sui portatori palla avversari, ma la Samp è ancora viva e pronta a sfruttare le occasioni concesse dalla fase di non possesso rossonera.
14'
Ci prova la Samp a ripartire sull'errore di Calabria nella propria trequarti, Lèris tuttavia spreca il vantaggio servendo male Caputo e favorendo l'intervento della difesa rossonera. 
12'
TRAVERSA DI DJURICIC! Azione ben sviluppata a sinistra da Augello, poi Caputo scarica indietro per il compagno che dal limite dell'area lascia partire un destro a giro che si stampa sul montante! Brividi per il Milan!
10'
Prova ad affacciarsi la Samp con un calcio d'angolo battuto da Sabiri corto sul primo palo: la difesa rossonera allontana senza problemi.
7'
Avvio già in salita per i blucerchiati, mentre il Milan potrà sfruttare gli spazi che si apriranno per colpire ancora. 
6'
GOL! Sampdoria - MILAN 0-1! MESSIAS! Milan già avanti! Altro contropiede iniziato da Leao, che salta due uomini sulla corsia di sinistra e tocca in area per Giroud, assist indietro per De Ketelaere, il quale serve di nuovo Leao che apre per la corsa di Messias che da due passi, con la complicità di Audero, segna!
5'
Grande intensità in campo in questi primi minuti: la Samp prova a respingere con la corsa il dinamismo degli avversari.
3'
Subito Milan pericoloso in contropiede: Leao scappa via a sinistra e ritarda un attimo a calciare in porta, facilitando il recupero in scivolata di Ferrari in calcio d'angolo.
1'
FISCHIO D'INIZIO! È cominciata Samp - MIlan! A muovere il pallone per primi sono i rossoneri.
Squadre già sul terreno di gioco: clima rovente sugli spalti del Ferraris, atmosfera ideale per le aspettative delle due formazioni.
MILAN, MANCA LA VITTORIA IN TRASFERTA - In questo campionato la squadra rossonera non ha ancora ottenuto i tre punti fuori casa: soltanto due pareggi contro Atalanta e Sassuolo.
SAMP, PARTENZA PEGGIORE DI SEMPRE - Solo due punti finora ottenuti dalla squadra ligure: con una sconfitta eguaglierebbe il suo peggior risultato nelle prime sei partite di un campionato di Serie A (due pareggi e quattro ko nelle prime sei nella stagione 2013/14.
SCONFITTE VS IMBATTIBILITÀ - Samp-Milan è anche una sfida tra stati d'animi opposti. Da inizio 2022, nei maggiori cinque campionati europei, i blucerchiati hanno perso 16 volte al pari del Montpellier; i rossoneri, invece, hanno perso meno soltanto una partita - a gennaio contro lo Spezia.
I PRECEDENTI - Il Milan ha vinto quattro delle ultime cinque partite di Serie A contro la Sampdoria (1N), non subendo alcun gol nelle ultime due: per risalire a un successo blucerchiato in campionato contro i rossoneri si torna indietro all’1-0 al Ferraris del 30 marzo 2019, proprio con Giampaolo in panchina (gol di Defrel).
Sarà Michael Fabbri della sezione di Ravenna l’arbitro del match. Assistenti di linea Liberti e Del Giovane, Quarto uomo Massa, mentre al Var ci sono Abisso e Longo.
Passato il rammarico per la mancata vittoria all’esordio di Champions, i rossoneri tornano con la testa al campionato. Per questa sfida mister Pioli dovrà fare a meno di Origi, bloccato da un affaticamento alla coscia sinistra emerso ieri in serata. Torna Kjaer titolare al posto di Tomori nella linea difensiva, mentre Pobega ha un'altra chance accanto a Tonali. In avanti ancora Giroud. Leao confermatissimo a sinistra, così come Messias a destra e De Ketelaere al centro. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Ibrahimovic, Florenzi, Krunic, Rebic, Origi.
Dopo la sconfitta di Verona, il tecnico dei blucerchiati opta qualche modifica di formazione tornando all’unica punta. In difesa recuperano Ferrari e Murillo, quest’ultimo titolare al posto di Colley ancora ai box. In mezzo alla mediana c’è Villar al posto di Vieria, mentre sulla corsia di destra gioca Lèris. Caputo unica punta con Djuricic quarto di centrocampo a sinistra. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Colley, Trimboli, De Luca, Winks.
Questo invece l'undici titolare del MILAN (4-2-3-1): Maignan - Calabria, Kalulu, Kjaer, Hernandez - Tonali, Pobega - Messias, De Ketelaere, Leao - Giroud. A disposizione: Mirante, Tatarusanu, Thiaw, Tomori, Gabbia, Ballo-Touré, Dest, Agli, Saelemaekers, Bakayoko, Vranckx, Bennacer, Diaz. All. Stefano Pioli.
Ecco le formazioni ufficiali. Così scenderà in campo la SAMPDORIA (4-1-4-1): Audero - Bereszynski, Ferrari, Murillo, Augello - Villar - Lerìs, Rincon, Sabiri, Djuricic - Caputo.A disposizione: Ravaglia, Conti, Amione, Murru, Verre, Vieira, Yepes, Quagliarella, Gabbiadini, Pussetto. All. Marco Giampaolo.
Al Ferraris va in scena una gara carica di attese. Da una parte il Milan vorrà dare prova della propria forza mentale dopo il successo nel derby e ribadire al campionato di essere presente per la corsa scudetto; soprattutto dopo gli odierni successi  di misura di Napoli e Inter. La Sampdoria, invece, cerca punti per uscire dai bassifondi della classifica e ritrovare certezze dopo un avvio di stagione problematico con due soli pareggi e tre sconfitte in cinque giornate.
Buonasera e benvenuti alla diretta scritta di Sampdoria - Milan, sfida del sabato sera della 6^ giornata di Serie A.
Sampdoria
1
E. Audero
24
B. Bereszynski
3
T. Augello
4
Gonzalo Villar
25
A. Ferrari
21
J. Murillo
37
M. Leris
8
T. Rincón
10
F. Caputo
11
A. Sabiri
7
F. Djuricic
Panchina
27
F. Quagliarella
30
N. Ravaglia
23
M. Gabbiadini
29
N. Murru
5
V. Verre
18
I. Pussetto
13
A. Conti
14
R. Vieira
2
Bruno Amione
28
Gerard Yepes
Milan
16
Mike Maignan
2
D. Calabria
19
T. Hernández
8
S. Tonali
20
Pierre Kalulu
24
S. Kjaer
30
Junior Messias
32
Tommaso Pobega
9
O. Giroud
90
Charles De Ketelaere
17
Rafael Leão
Panchina
83
A. Mirante
1
C. Tatarusanu
14
T. Bakayoko
23
Fikayo Tomori
4
I. Bennacer
46
Matteo Gabbia
10
B. Díaz
5
F. Ballo-Toure
21
Sergino Dest
7
Y. Adli
56
A. Saelemaekers
28
Malick Thiaw
40
Aster Vranckx
Cronaca
Grazie per aver seguito con noi la diretta di questo match, arrivederci al prossimo turno di Serie A!
Nel prossimo turno di campionato, la Sampdoria cercherà la prima vittoria stagionale in un'altra sfida delicata nel "derby" contro lo Spezia, mentre il Milan giocherà in casa la super sfida contro il Napoli. 
Al Ferraris il Milan soffre ma esce vittorioso dopo una prestazione dai due volti e aggancia al momento il Napoli in testa alla classifica. Non basta infatti il vantaggio di Messias all’alba della partita e la gestione ragionata del possesso palla nel primo tempo per evitare il ritorno dei blucerchiati. In avvio di secondo tempo l’espulsione per doppia ammonizione di Leao dà la scossa mancata agli uomini di Giampaolo per  trovare il gol, arrivato con Djuricic attorno all’ora di gioco. Serve l’intervento del VAR per portare di nuovo avanti i rossoneri di Pioli con il rigore trasformato da Giroud. Da lì il Milan resiste alle iniziative offensive dei padroni di casa e alle difficoltà dell’uomo in meno, mentre la Sampdoria attacca confusamente, trovando proprio alla fine una triplice occasione con Gabbiadini, incluso il palo di Verre.
90'+10'
L'arbitro fischia tre volte: il Milan porta a casa la prima vittoria in trasferta della stagione battendo 2 a 1 una gagliarda Sampdoria!
90'+8'
Trazione totalmente offensiva della Samp ma senza buttarla dentro nell'area avversaria; ci pensa Kjaer a spazzare via un paio di palloni potenzialmente pericolosi nella propria area.
90'+7'
ESPULSO GIAMPAOLO! Sono saltati i nervi alla panchina della Sampdoria, il direttore di gara espelle l'allenatore e un componente dello staff tecnico. 
90'+6'
Altra ammonizione blucerchiata, stavolta per Léris: trattenuta evidente su Hernandez. 
90'+4'
Altro giallo per la Samp ai danni di Augello: fallo tattico su Calabria per fermare una ripartenza rossonera.
90'+3'
Cartellino giallo per Quagliarella: aveva preso il pallone con le mani credendo fosse finita l'azione per un fallo su Lèris. 
90'
Momento di massima spinta della Sampdoria per questo rovente finale di partita. Saranno infatti sette i minuti di recupero al fischio finale.
89'
GABBIADINI! Altra conclusione in girata dell'attaccante dal limite dell'area con il sinistro: palla fuori di poco!
87'
SI SALVA IL MILAN! Palla lunga geniale di Quagliarella per Gabbiadini e da lì triplice chanche per la Sampdoria: prima l'attaccante da posizione defilata trova l'intervento provvidenziale di Maignan, sulla respinta si avventa Verre che prende il palo da due passi, la palla torna a Gabbiadini che da due passi trova l'opposizione stoica di petto del portiere rossonero! 
86'
Nuovo cambio per mister Giampaolo: esce Villar ed entra Vieira davanti alla difesa.
84'
Ripartenza Milan su occasione costruita dalla Samp: Kalulu sulla destra gestisce bene il pallone e lo filtra in avanti per Giroud, il quale cerca una conclusione in porta murata da Murillo. 
82'
Poche occasioni tuttavia in questi minuti; vince la paura di non scoprirsi troppo ma si lotta su ogni pallone a centrocampo.
78'
... così come si accomoda in panchina Djuričić in favore di Verre.
78'
Doppia sostituzione invece per Giampaolo: fuori Caputo e dentro Quagliarella...
78'
Pioli opta per un altro cambio: scende Pobega ed entra Vranckx, all'esordio con la maglia del Milan.
76'
Forti proteste dal pubblico e dai giocatori blucerchiati per un contatto in area tra Sabiri e Kjaer, ma per l'arbitro non c'è nulla. Buon momento per la Sampdoria in questo finale.
75'
Ancora uno spunto da parte della Samp in attacco: Djuricic riceve palla sulla trequarti avversaria e cerca l'appoggio su Caputo, ma il suo passaggio è impreciso che termina a Maignan.
73'
Conclusione di Gabbiadini dal limite dell'area al termine di un'azione personale confusa ma insistita dallo stesso attaccante: il suo tiro però è centrale e facile per Maignan. 
71'
Altra sostituzione nelle file del Milan: scende De Ketelaere, al suo posto sale Bennacer.
70'
Ora i ritmi sono ancora più intensi per questo finale di partita e anche la tensione inizia a scattare: i blucerchiati non mollano il risultato, mentre il Milan prova a gestire di nuovo il vantaggio e l'inferiorità numerica.
67'
GOL! Sampdoria - MILAN 1-2! Non sbaglia Giroud dal dischetto! Breve rincorsa, tiro non angolato ma sufficiente a spiazzare Audero! Terzo gol per il francese in campionato e Milan di nuovo avanti!
66'
Ammonito Villar in occasione del fallo da rigore.
66'
CALCIO DI RIGORE PER IL MILAN! Effettivamente il blucerchiato ha toccato con la mano quanto basta la palla per impedire all'attaccante di segnare.
66'
ATTENZIONE! CHECK DEL VAR! Sembra esserci stato il tocco di mano proprio di Villar in occasione dell'azione precedente.
64'
GIROUD! Sul calcio d'angolo successivo, Giroud sfiora il vantaggio con il colpo di testa, trovando la deviazione di Villar in calcio d'angolo.
63'
HERNANDEZ! Nuovo lancio splendido di Tonali per Giroud, che mette giù il pallone e scarica indietro per l'accorrente Hernandez, si crea lo spazio per calciare in porta trovando la pronta risposta di Audero ad alzarlo oltre la traversa!
61'
Ora la partita si è riaccesa: la Samp viaggia sulle ali dell'entusiasmo, ma il Milan prova a farsi di nuovo avanti.
59'
Risponde anche Giampaolo con un cambio offensivo: fuori Bereszyński, dentro Gabbiadini in attacco.
59'
Iniziano le prime sostituzioni, con Pioli intento a risistemare la squadra dopo il pareggio: scende l'autore del vantaggio Messias, dentro Tomori per coprirsi. 
57'
GOL! SAMPDORIA - Milan 1-1! DJURICIC! Torna a segnare dopo un anno! Azione iniziata da destra con Bereszynski, bravo a trovare Caputo al limite dell'area che apre subito per Augello a sinistra, il quale lascia partire un filtrante alto per il colpo di testa di Djuricic a superare Maignan in uscita!
55'
Va Hernandez proprio sul punto di battuta: cross morbido sul primo palo per il colpo di testa di Pobega impreciso, palla sul fondo e rimessa per Audero.
54'
Ammonizione anche per Ferrari: intervento totalmente in ritardo su Hernandez che aveva scartato in velocità Bereszynski. Calcio di punizione interessante per il Milan dal lato corto di sinistra dell'area sampdoriana.
52'
Intanto De Ketelaere, su indicazioni di Pioli, si è alzato vicino a Giroud in proiezione offensiva. Il Milan ha leggermente abbassato il suo baricentro, mentre i blucerchiati cercano di avanzare sfruttando la superiorità numerica.
50'
La Samp prova a sfruttare l'occasione: Villar orchestra palla a centrocampo e apre a destra per Bereszynski, il quale ha cercato di servire i compagni in area avversaria di testa ma senza trovare nessuno dei suoi. 
47'
ESPULSO LEAO! L'arbitro estrarre il secondo giallo per l'attaccante già ammonito! Su traversone di Calabria dalla destra, il portoghese si esibisce in una rovesciata pericolosa colpendo il volto di Ferrari! Per Fabbri è gioco pericoloso e perciò lo manda negli spogliatoi! 
45'
VIA ALLA RIPRESA! Nessun cambio all'intervallo, stessi 22 del primo tempo.
Vantaggio meritato finora per la squadra di Pioli, grazie alla strategia del recupero alto che ha creato problemi alla retroguardia blucerchiata. Le poche occasioni concesse agli avversari non si sono tramutate in gol, grazie anche al controllo ragionato del possesso palla. Per la Sampdoria, infatti, è mancato l’ultimo punto decisivo in attacco, quando è riuscita a saltare il pressing rossonero.
Ci pensa Leao a creare i maggiori pericoli in una partita molto muscolare e a tratti giocata con grande intensità. È da una sua corsa sulla sinistra, infatti, che nasce il momentaneo vantaggio rossonero firmato da Messias al termine di un'azione rapida e giocata di prima. Sempre il portoghese, poi, aveva creato l'assist per il raddoppio di De Ketelaere, poi annullato dal Var per fuorigioco. Nel mezzo delle scorribande rossonere, la Samp ha cercato di rendersi pericolosa in un paio di circostanze: su tutte la clamorosa traversa colpita da Djuricic dopo il gol degli ospiti.
45'+4'
L'arbitro fischia due volte e manda le squadre al riposo. All'intervallo il Milan è in vantaggio sulla Samp grazie al guizzo di Messias all'inizio della partita!
45'+2'
Brivido per la difesa blucerchiata: Messias riceve palla su un recupero dei suoi compagni a centrocampo e pescando il buon movimento nello spazio di Giroud con un filtrante verso l'area di rigore, ma Audero in uscita anticipa l'attaccante avversario.
45'
Saranno tre i minuti di recupero all'intervallo. 
45'
Momento di affanno ora per la Samp nel finale di primo tempo: apertura illuminante di Tonali per la corsa di Giroud, in qualche modo Bereszynski rimedia chiudendo l'azione in fallo laterale.
42'
GIROUD! Grande parata di Audero ravvicinata! Giocata di prima in uscita del Milan di Pobega per Hernandez a sinistra, bravo a servire con il tempo giusto il francese in area che colpisce subito il pallone trovando però il portiere!
41'
Sugli sviluppi del corner, la palla è troppo lunga per tutti; poi Messias prova a cercare un compagno in area, ma Hernandez poi calcia male la palla.
40'
Ancora Leao a sinistra accelera su Lèris in affanno: in qualche modo il difensore riesce a chiuderlo in calcio d'angolo.
38'
Parte Sabiri dal punto di battuta: palla servita sul primo palo per Rincon che cerca di prolungarla per i compagni, ma la palla termina sul fondo.
37'
Si riaffaccia in avanti la Samp sulla fascia di destra: Kalulu attacca Murillo in modo regolare, sarà calcio di punizione per la Samp.
33'
Gioco momentaneamente fermo per un duro contrasto tra Rincon e Tonali: l'agonismo in campo è presente nonostante la fisiologica fase di "stanca" di questo primo tempo dopo l'inizio di corsa.
30'
Il Milan sta cercando di spingere sulle fasce, cercando più spesso Messias negli ultimi minuti. Manca lo squillo da parte della Samp dopo lo spunto di Djuricic.
27'
Ritmi ora un po' più bassi dopo le sfuriate iniziali: il Milan prova a tenere il possesso del pallone, la Samp invece aspetta raccolta in atteggiamento prudente.
24'
GOAL ANNULLATO AL MILAN! Dopo due lunghi minuti di controllo, l'arbitro conferma la segnalazione della sala Var sulla posizione iniziale dell'attaccante rossonero. Risultato dunque ancora aperto per la Samp.
22'
ATTENZIONE, CHECK DEL VAR! L'arbitro sta controllando un possibile fuorigioco di Giroud sul primo cross di Messias e l'intervento di Ferrari. 
20'
GOL! Sampdoria - MILAN 0-2! RADDOPPIO MILAN CON DE KETELAERE! Azione iniziata con un traversone di Messias dalla destra, sulla successiva respinta di Ferrari c'è Leao a sinistra che rimette in mezzo la palla morbida in mezzo per l'arrivo del compagno anticipando l'uscita di Audero da due passi!
17'
Primo cartellino giallo della partita è per Leão: sbracciata larga ai danni di Bereszynski.
16'
Superato il primo quarto d'ora di gioco: Milan in vantaggio alla prima vera occasione su sgasata di Leao e sempre in pressing sui portatori palla avversari, ma la Samp è ancora viva e pronta a sfruttare le occasioni concesse dalla fase di non possesso rossonera.
14'
Ci prova la Samp a ripartire sull'errore di Calabria nella propria trequarti, Lèris tuttavia spreca il vantaggio servendo male Caputo e favorendo l'intervento della difesa rossonera. 
12'
TRAVERSA DI DJURICIC! Azione ben sviluppata a sinistra da Augello, poi Caputo scarica indietro per il compagno che dal limite dell'area lascia partire un destro a giro che si stampa sul montante! Brividi per il Milan!
10'
Prova ad affacciarsi la Samp con un calcio d'angolo battuto da Sabiri corto sul primo palo: la difesa rossonera allontana senza problemi.
7'
Avvio già in salita per i blucerchiati, mentre il Milan potrà sfruttare gli spazi che si apriranno per colpire ancora. 
6'
GOL! Sampdoria - MILAN 0-1! MESSIAS! Milan già avanti! Altro contropiede iniziato da Leao, che salta due uomini sulla corsia di sinistra e tocca in area per Giroud, assist indietro per De Ketelaere, il quale serve di nuovo Leao che apre per la corsa di Messias che da due passi, con la complicità di Audero, segna!
5'
Grande intensità in campo in questi primi minuti: la Samp prova a respingere con la corsa il dinamismo degli avversari.
3'
Subito Milan pericoloso in contropiede: Leao scappa via a sinistra e ritarda un attimo a calciare in porta, facilitando il recupero in scivolata di Ferrari in calcio d'angolo.
1'
FISCHIO D'INIZIO! È cominciata Samp - MIlan! A muovere il pallone per primi sono i rossoneri.
Squadre già sul terreno di gioco: clima rovente sugli spalti del Ferraris, atmosfera ideale per le aspettative delle due formazioni.
MILAN, MANCA LA VITTORIA IN TRASFERTA - In questo campionato la squadra rossonera non ha ancora ottenuto i tre punti fuori casa: soltanto due pareggi contro Atalanta e Sassuolo.
SAMP, PARTENZA PEGGIORE DI SEMPRE - Solo due punti finora ottenuti dalla squadra ligure: con una sconfitta eguaglierebbe il suo peggior risultato nelle prime sei partite di un campionato di Serie A (due pareggi e quattro ko nelle prime sei nella stagione 2013/14.
SCONFITTE VS IMBATTIBILITÀ - Samp-Milan è anche una sfida tra stati d'animi opposti. Da inizio 2022, nei maggiori cinque campionati europei, i blucerchiati hanno perso 16 volte al pari del Montpellier; i rossoneri, invece, hanno perso meno soltanto una partita - a gennaio contro lo Spezia.
I PRECEDENTI - Il Milan ha vinto quattro delle ultime cinque partite di Serie A contro la Sampdoria (1N), non subendo alcun gol nelle ultime due: per risalire a un successo blucerchiato in campionato contro i rossoneri si torna indietro all’1-0 al Ferraris del 30 marzo 2019, proprio con Giampaolo in panchina (gol di Defrel).
Sarà Michael Fabbri della sezione di Ravenna l’arbitro del match. Assistenti di linea Liberti e Del Giovane, Quarto uomo Massa, mentre al Var ci sono Abisso e Longo.
Passato il rammarico per la mancata vittoria all’esordio di Champions, i rossoneri tornano con la testa al campionato. Per questa sfida mister Pioli dovrà fare a meno di Origi, bloccato da un affaticamento alla coscia sinistra emerso ieri in serata. Torna Kjaer titolare al posto di Tomori nella linea difensiva, mentre Pobega ha un'altra chance accanto a Tonali. In avanti ancora Giroud. Leao confermatissimo a sinistra, così come Messias a destra e De Ketelaere al centro. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Ibrahimovic, Florenzi, Krunic, Rebic, Origi.
Dopo la sconfitta di Verona, il tecnico dei blucerchiati opta qualche modifica di formazione tornando all’unica punta. In difesa recuperano Ferrari e Murillo, quest’ultimo titolare al posto di Colley ancora ai box. In mezzo alla mediana c’è Villar al posto di Vieria, mentre sulla corsia di destra gioca Lèris. Caputo unica punta con Djuricic quarto di centrocampo a sinistra. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Colley, Trimboli, De Luca, Winks.
Questo invece l'undici titolare del MILAN (4-2-3-1): Maignan - Calabria, Kalulu, Kjaer, Hernandez - Tonali, Pobega - Messias, De Ketelaere, Leao - Giroud. A disposizione: Mirante, Tatarusanu, Thiaw, Tomori, Gabbia, Ballo-Touré, Dest, Agli, Saelemaekers, Bakayoko, Vranckx, Bennacer, Diaz. All. Stefano Pioli.
Ecco le formazioni ufficiali. Così scenderà in campo la SAMPDORIA (4-1-4-1): Audero - Bereszynski, Ferrari, Murillo, Augello - Villar - Lerìs, Rincon, Sabiri, Djuricic - Caputo.A disposizione: Ravaglia, Conti, Amione, Murru, Verre, Vieira, Yepes, Quagliarella, Gabbiadini, Pussetto. All. Marco Giampaolo.
Al Ferraris va in scena una gara carica di attese. Da una parte il Milan vorrà dare prova della propria forza mentale dopo il successo nel derby e ribadire al campionato di essere presente per la corsa scudetto; soprattutto dopo gli odierni successi  di misura di Napoli e Inter. La Sampdoria, invece, cerca punti per uscire dai bassifondi della classifica e ritrovare certezze dopo un avvio di stagione problematico con due soli pareggi e tre sconfitte in cinque giornate.
Buonasera e benvenuti alla diretta scritta di Sampdoria - Milan, sfida del sabato sera della 6^ giornata di Serie A.

Formazioni

Sampdoria
1
E. Audero
24
B. Bereszynski
3
T. Augello
4
Gonzalo Villar
25
A. Ferrari
21
J. Murillo
37
M. Leris
8
T. Rincón
10
F. Caputo
11
A. Sabiri
7
F. Djuricic
Panchina
27
F. Quagliarella
30
N. Ravaglia
23
M. Gabbiadini
29
N. Murru
5
V. Verre
18
I. Pussetto
13
A. Conti
14
R. Vieira
2
Bruno Amione
28
Gerard Yepes
Milan
16
Mike Maignan
2
D. Calabria
19
T. Hernández
8
S. Tonali
20
Pierre Kalulu
24
S. Kjaer
30
Junior Messias
32
Tommaso Pobega
9
O. Giroud
90
Charles De Ketelaere
17
Rafael Leão
Panchina
83
A. Mirante
1
C. Tatarusanu
14
T. Bakayoko
23
Fikayo Tomori
4
I. Bennacer
46
Matteo Gabbia
10
B. Díaz
5
F. Ballo-Toure
21
Sergino Dest
7
Y. Adli
56
A. Saelemaekers
28
Malick Thiaw
40
Aster Vranckx