Belluno nascosta: sul ponte della Vittoria si incontrano eleganza e memoria

La struttura fu costruita dopo la Grande Guerra da Miozzi e Alfarè. Sui quattro lati sono incisi i versi della canzone del fiume sacro alla patria